Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

In diretta dal mondo dei trasporti.

MERCATO EU

Il 2018 riparte con il segno più.

TRANSPORTS PUBLICS

Appuntamento a giugno, a Parigi.

IBE RIMINI

Programma intenso per il salone di ottobre.

SICUREZZA

Le proposte dell'IRU per la sicurezza nei trasporti.

FLIXBUS

Sperimenta il trasporto elettrico.

IRIZAR

La gamma dei veicoli per l’elettromobilità.

MERCEDES

Tutti i pregi del nuovo Citaro Electric.

MAN TRUCK & BUS

Il nuovo Lion’s City è anche ‘Mild Hybrid’.

20.04.2018 - Nuovi veicoli per Boreal Buss. Tutti Scania
Narvik, Norvegia. In questa località, che si trova circa 210 chilometri a nord del Circolo Polare Artico, l'operatore Boreal Buss ha preso in consegna 26 nuovi autobus. Tutti contrassegnati dal marchio Scania. La fornitura comprende 16 Scania A30, quattro Scania Citywide LE nella versione Suburban, tre Scania Citywide LE, una coppia di Scania Interlink HD e un Interlink LD. I veicoli offrono connessione wi-fi gratuita. Boreal Buss gestisce linee di autobus, tram e traghetti in tutta la Norvegia con una flotta di circa 1.000 autobus.
13.04.2018 - Van Hool: sito produttivo negli USA
Il produttore belga costruirà una fabbrica di autobus a Morristown, nel Tennessee, Stati Uniti. Una volta che la struttura sarà operativa nel primo trimestre del 2020, fa sapere Van Hool, verranno impiegate 600 persone e si produrranno circa 400 autobus all'anno per il mercato nordamericano. La cerimonia per il nuovo sito si svolgerà alla fine di questa estate. Filip Van Hool, amministratore delegato di Van Hool: «Siamo entusiasti di annunciare il prossimo passo dei piani di crescita globale del gruppo Van Hool qui a Morristown, nel Tennessee. L'investimento di oltre 47 milioni di dollari conferma la presenza trentennale di Van Hool sul mercato americano e oggi non vediamo l'ora di costruire una fabbrica di autobus all'avanguardia a Morristown per fornire l'intero mercato nordamericano con autobus di alta qualità per le aziende di trasporto dal 2020 in poi». Il business trentennale di Van Hool in Nord America si traduce in più di 11 veicoli consegnati a partire dal 1987.
13.04.2018 - BYD, nuovo modulo di stoccaggio dell'energia
In occasione dell'European partner event (Stoccarda, 10 aprile 2018), BYD ha presentato la Battery Box LV, l'ultima generazione dei sistemi di stoccaggio dell'energia al litio. È un sistema da 48 volt con capacità di batteria da 3,5 a 14 kWh con moduli da uno a quattro. La capacità può essere portata a 42kWh con tre sistemi collegati in parallelo. La Battery Box LV è ideale per uso residenziale e applicazioni commerciali di medie dimensioni. Il sistema offre un'elevata potenza e una maggiore quantità di energia utilizzabile rispetto ai sistemi comparabili presenti sul mercato. Impiega inoltre l'innovativo sistema di connessione brevettato BYD che consente un'installazione 'plug-and-play' estremamente semplice senza la necessità di collegare i cavi. «Il 2017 è stato un anno commerciale di grande successo per la società», ha dichiarato il produttore cinese. «Dall'apertura della prima filiale d'oltremare nei Paesi Bassi nel 1998, BYD ha ampliato la sua presenza globale in 27 filiali e oltre 30 siti produttivi e oggi è il più grande fornitore al mondo di batterie ricaricabili al litio-ferro-fosfato».
11.04.2018 - Aptis in prova nei Paesi Bassi
Dopo i test in Francia, Belgio e Germania, il 9 aprile Aptis ha iniziato un tour di prova anche nei Paesi Bassi. Aptis è la soluzione di mobilità 100% elettrica sviluppata da Alstom e dalla controllata NTL. Il veicolo sarà testato per tre settimane insieme alla compagnia di trasporti QBuzz a Utrecht, Groningen e Assen e con la Rotterdamse Elektrische Tram (RET) a Rotterdam. Premiato lo scorso anno al Busworld Europe con l'Innovation Prize, Aptis si caratterizza per le ampie porte doppie e le estese finestrature (il 20% in più di un classico autobus) e l'area lounge nella parte posteriore. I due assi sterzanti riducono al minimo il raggio di sterzata e l'ingombro su strada (-25% rispetto a un autobus convenzionale). Aptis può essere ricaricato di notte in deposito durante il giorno con una soluzione di ricarica ai capolinea fornita da Alstom. La ricarica rapida viene effettuata mediante un pantografo invertito o tramite SRS, l'innovativo sistema di carica statica a terra di Alstom.
10.04.2018 - Scuolabus elettrici Blue Bird
Il produttore di autobus statunitense Blue Bird ha ricevuto tutte le certificazioni necessarie per i suoi scuolabus a trazione elettrica, ora in pre-produzione. La società ha inoltre aperto gli ordini e i suoi veicoli elettrici sono in attesa delle sovvenzioni rispettivamente in California e a New York. La catena cinematica del Blue Bus è stata sviluppata in collaborazione con Adomani, Inc. ed Efficient Drivetrains, Inc. (EDI). I veicoli sono equipaggiati del sistema di trasmissione EDI PowerDrive 7000 EV e pacchi batteria agli ioni di litio con una capacità fino a 160 kWh. L'autonomia attesa è di 120 miglia (193 km).
09.04.2018 - Un MAN Lion's City per discoteca
Andiamo a ballare....in autobus. Sviluppato dal MAN Modification Center, l'inedito veicolo è un MAN Lion's City GL commissionato dal gruppo Sales-Lentz del Lussemburgo. Il mezzo offre una spaziosa pista da ballo nella parte centrale con luci LED e il soffitto che riflette le luci della festa. Il sistema hi-fi con cinque altoparlanti da 700 watt di potenza ciascuno è stato sviluppato appositamente per questo autobus ed è stato adattato alle condizioni del veicolo da un tecnico acustico. La parte posteriore ospita due inverter da 5 kW che forniscono l'energia per il sistema di illuminazione e audio, un router wireless, due batterie agli ioni di litio e un sistema di gestione della batteria. Il veicolo ospita anche la console DJ da cui viene controllato il sistema audio con altoparlanti integrati, subwoofer e altoparlanti esterni rimovibili. Il disco-bus è inoltre dotato di un elegante bar e di un monitor social media con fotocamera integrata. Gli ospiti, oltre a scattare foto, possono condividerle sui social network. A bordo di questo speciale MAN Lion's City GL da 18,75 metri possono salire circa 45 passeggeri.
09.04.2018 - Primi elettrici Solaris sulla rete di ATM
Milano, città di tram, filobus, metropolitane. Città amica, dunque, dell'elettricità quale fonte di alimentazione del trasporto pubblico. E ora si apre anche il capitolo degli autobus. Elettrici, naturalmente. Il 27 marzo è entrato in servizio sulla rete di ATM il primo dei 25 bus elettrici acquisiti dall'azienda milanese di trasporto pubblico. Sono autobus da 12 metri prodotti in Polonia da Solaris Bus & Coach. L'investimento complessivo è di 14 milioni di euro. I mezzi sono equipaggiati di batterie al litio-ferro-fosforo con capacità complessiva di 240 kWh. Secondo quanto dichiara il produttore, l’autonomia è di circa 180 km. La ricarica delle batterie avviene in circa cinque ore al rientro in deposito, grazie a una colonnina di ricarica con potenza di 80 kW. Il primo lotto di 10 unità verrà evaso entro metà aprile mentre il secondo, composto da 15 veicoli, sarà in consegna tra ottobre e fine 2018. «Questo è solo il primo passo di un progetto di rinnovo della flotta che prevede entro la fine di quest’anno l’avvio di una gara per ulteriori 175 bus elettrici», conferma l'ATM in un comunicato. Il piano annunciato dall'azienda è alquanto ambizioso, ATM punta infatti ad acquistare dal 2020 solo mezzi elettrici, anticipando di cinque anni gli impegni presi a Parigi dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala al vertice Together 4 Climate del network C40 Cities. L’obiettivo dichiarato è di arrivare, a fine 2030, a una flotta composta da 1.200 bus elettrici. «Atm renderà concreto l’impegno al C40 di avere una Zero Emission Zone, anzi, andrà oltre, perché tutta la sua flotta sarà elettrica, anche quella che servirà le periferie. Inoltre, tutti i depositi saranno riconvertiti, e verranno costruite ex-novo tre strutture innovative».
06.04.2018 - Altri elettrici VDL per Arriva Netherlands
Dal 1 aprile, nove VDL Citea SLF-120 Electric sono in servizio sulle linee 8 e 9 di 's-Hertogenbosch, nei Paesi Bassi meridionali. Sono veicoli che fanno seguito a un ordine del 2016 per tre elettrici Citea forniti da VDL Bus & Coach ad Arriva Netherlands per 's-Hertogenbosch. I mezzi sono dotati di una nuova tecnologia che consente la ricarica rapida delle batterie al capolinea mediante un pantografo sul tetto dell'autobus. Questi autobus hanno una configurazione a tre porte e offrono prese di ricarica USB e Wi-Fi. Arriva Netherlands fa parte del Gruppo Arriva, di proprietà di Deutsche Bahn. Arriva è una società leader nel trasporto di passeggeri operativa in 14 Paesi europei.
06.04.2018 - Solaris fornirà 30 filobus a Gdynia, in Polonia
Il produttore polacco ha firmato un contratto con il Comune di Gdynia per la consegna di 30 filobus. L'ordine comprende 16 Trollino 18 articolati e 14 Trollino 12. I filobus saranno dotati di batterie aggiuntive che consentono la marcia al di fuori della linea di alimentazione. I Trollino 12 monteranno batterie con una capacità di 58 kWh mentre i gli articolati saranno equipaggiati di batterie da 87 kWh. In questo modo, i mezzi potranno percorrere decine di chilometri a emissioni zero senza l'uso di un pantografo. Oltre ai filobus, Solaris fornirà anche batterie che consentiranno la modernizzazione di altri 21 veicoli. La sostituzione delle batterie al nichel-cadmio con quelle agli ioni di litio, unitamente a un'adeguata elettronica di potenza, rappresenta un enorme salto tecnologico, che consentirà corse a emissioni zero di circa 15-20 chilometri senza collegamento alla linea di alimentazione. L'ammodernamento dei filobus inizia questa primavera, mentre la fornitura dei filobus partirà a settembre e sarà completata entro la primavera 2019.
05.04.2018 - Setra S 515 HD per l'operatore croato AM Turist
Zaprešić, Croazia. Il tour operator AM Turist ha scelto di nuovo il marchio Setra per il rinnovo della propria flotta. L'ultima fornitura riguarda sette S 515 HD della serie ComfortClass 500. I veicoli sono equipaggiati di 48 posti. AM Turist ha una dotazione di 20 pullman Setra destinati a tour di più giorni in tutta Europa. Dal lancio sul mercato della Setra ComfortClass sei anni fa, la compagnia croata ha ordinato un totale di 28 veicoli di questa serie. «La qualità degli autobus, i sistemi di sicurezza e la rete di assistenza ben sviluppata, sono unici in Europa», ha detto Anto Jurić, partner senior dell'azienda a conduzione familiare fondata nel 1987, società che persegue una strategia di investimenti continui e l'ulteriore espansione della sua flotta a marchio Setra.
04.04.2018 - Busworld India edizione n. 8
Il salone B2B dell'industria indiana dell'autobus è in programma a Bangalore dal 29 al 31 agosto 2018. Questa ottava edizione sarà promossa dall'Associazione delle imprese statali per il trasporto su strada (ASRTU), l'organismo nazionale ufficiale degli operatori del trasporto pubblico in India. In seguito al memorandum d'intesa siglato nel gennaio 2018, l'ASRTU terrà la sua conferenza annuale al Busworld India. ASRTU e Busworld collaboreranno a stretto contatto per mettere insieme un interessante programma che affronti le specifiche problematiche locali del mercato degli autobus in India, mettendo a paragone i casi migliori e gli esempi di altre parti del mondo come fonte di idee e ispirazione. «Il trasporto pubblico in India è dominato dagli autobus attraverso le società di trasporto statale», ha detto Anand Rao, direttore esecutivo di ASRTU. «Ben 150 mila autobus sono gestiti dalle 70 imprese statali di trasporto pubblico (STU) e dalle compagnie di trasporto. Questi autobus effettuano circa 12,1 miliardi di chilometri all'anno e oltre 70 milioni di viaggi passeggeri al giorno. Quasi il triplo dei passeggeri trasportati dalle ferrovie indiane».
04.04.2018 - 58 Van Hool Exqui.City per Trondheim, Norvegia
Il produttore belga ha firmato un contratto con gli operatori Nettbuss e Tide di Trondheim, in Norvegia, per la fornitura di 58 trambus Exqui.City. Si tratta di ibridi diesel-elettrici nella versione bi-articolata da 24 metri di lunghezza. I mezzi saranno utilizzati dai due operatori che gestiscono gli autobus per conto di AtB, la società di trasporti pubblici di Trondheim (Nettbuss 44 unità, Tide 14 unità). I primi due veicoli saranno consegnati a dicembre 2018 (uno per ciascun operatore) mentre i rimanenti verranno recapitati tra marzo e giugno 2019. Per Van Hool questo è il più grosso ordine per il suo trambus, modello sul mercato dal 2011. Ad oggi, più di 250 le unità commissionate in 11 Paesi.

bustocoach@bustocoach.com