Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

Direttamente da Costruttori e Aziende di trasporto.

MERCATO EUROPA

Le immatricolazioni degli autobus crescono del 3,5%.

VAN HOOL

A Parigi il debutto dell’Exqi.City elettrico.

NEOPLAN

Lo Skyliner sulle strade d’Europa.

ALEXANDER DENNIS

Arriva a Londra l’Enviro400 ibrido.

TOMASSINI STYLE

Su Mercedes Sprinter gli urbani per Genova.

HIGH TECH STORE

TomTom Telematics, Xerox, Masats, Scania.

MERCEDES

Sulle strade di Mannheim con il Citaro a metano.

SETRA

372 km con l’S 415 Low Entry Business.

01.07.2016 - Megabus entra nell'orbita di Flixbus
Importante operazione nel settore del trasporto in autobus a lunga percorrenza. Flixbus, società che vanta oggi il più grosso network europeo di bus intercity a tariffe low cost, ha acquisito le attività di Megabus in Europa continentale. Parte del gruppo britannico Stagecoach, Megabus gestisce dal 2003 linee a lungo raggio in Gran Bretagna, Stati Uniti e Canada. «Il nostro obiettivo è quello di integrare entro la fine dell’estate l’offerta di Megabus nella rete di FlixBus», ha dichiarato Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia. E così, già a partire da luglio, nuove tratte internazionali saranno disponibili sul sito di FlixBus. «In questo modo, i nostri passeggeri avranno accesso alla rete integrata di viaggi in autobus più completa d’Europa, in un’unica piattaforma”, ha precisato Incondi. Stagecoach continuerà a operare il servizio sulle linee di sua competenza come appaltatore per conto di FlixBus. Costituita nel 2011 a Monaco di Baviera da tre giovani imprenditori tedeschi, Flixbus conta attualmente circa 1.000 dipendenti nelle sedi di Monaco di Baviera, Berlino, Milano, Parigi e Zagabria. Ben 900 le destinazioni in 20 Paesi. Alcune settimane fa è stato annunciato l’ingresso in Croazia e Slovenia e in questi giorni è stato inaugurato il primo collegamento verso Bucarest.
30.06.2016 - Mercedes-Benz MiniBus investe nella produzione
Mercedes-Benz MiniBus investe nella produzione
Mercedes-Benz MiniBus GmbH sta modernizzando e ampliando le proprie strutture di produzione e logistica presso l'impianto di Dortmund, in Germania. Circa 900mila euro sono stati investiti in cinque nuove cabine di taglio, molatura e saldatura e nell'espansione dell'area logistica per le operazioni di smontaggio. Oltre all'espansione della produzione, è stata poi riservata una particolare attenzione alla modernizzazione degli impianti di produzione e all'ottimizzazione dei processi. Le nuove misure consentiranno di ridurre il tempo di produzione per ogni scocca del 15%. Le cinque nuove cabine sono in funzione da metà aprile. Con un volume di 250 metri cubi, ciascuna delle cabine da 50 metri quadrati fornisce uno spazio sufficiente per la produzione della scocca del Mercedes Sprinter, il veicolo base per la gamma minibus. Mercedes-Benz MiniBus GmbH è produttore leader di minibus in Europa Occidentale e ha una presenza in oltre 40 Paesi in tutto il mondo. I minibus Mercedes-Benz sono stati sviluppati e prodotti nello stabilimento EvoBus di Dortmund dal 2001. Quasi 300 dipendenti producono circa 1300 veicoli ogni anno su una superficie di 12mila metri quadrati.
27.06.2016 - Articolati Iveco Urbanway a metano per Nantes
Iveco Urbanway a metano per Nantes
Una grossa fornitura per 80 articolati Iveco Urbanway con motore a gas naturale è stata commissionata in Francia da Nantes Métropole (il dipartimento amministrativo della città di Nantes) e Semitan (Société d'économie mixte des transports de l'agglomération nantaise), la società mista pubblico-privata per il TPL di Nantes. I veicoli hanno una capacità di 109 passeggeri e sono equipaggiati di 32 posti a sedere, due spazi per sedie a rotelle, aria condizionata per l'autista, sedile di guida rinforzato, quattro grandi display a schermo piatto per l'informazione dei passeggeri, il tubo di scarico in posizione più elevata per proteggere pedoni e ciclisti dal calore emesso dal veicolo e un sistema di ottimizzazione dei consumi. Il motore a gas naturale Iveco Cursor 8 da 330 cv, prodotto nello stabilimento di Bourbon-Lancy nella regione Saône-et-Loire, è compatibile al 100% col biometano. Questo tipo di motore è ben noto a Nantes in quanto utilizzato su versioni precedenti di autobus ecocompatibili ed è ancora in funzione su un certo numero di bus attualmente operanti sulla rete. I vantaggi di questo motore a gas naturale di Iveco Bus sono particolarmente evidenti rispetto a un motore diesel Euro VI: NOx -35%, polveri sottili -95%, CO 2 fino a -10%, emissioni acustiche -50%. Il primo Urbanway CNG sarà consegnato a Nantes entro fine anno e le altre 79 unità seguiranno via via fino al termine dell'agosto 2017.
26.06.2016 - L'espansione di Eberspächer Sütrak in Brasile
L'espansione di Eberspächer Sütrak in Brasile
Azienda leader nella produzione dei sistemi di condizionamento, Eberspächer Sütrak incrementa le proprie attività in Brasile. E così da luglio 2016 i sistemi di condizionamento per autobus destinati al mercato sudamericano saranno realizzati a nell'impianto di Sorocaba dove fino ad oggi sono state prodotte tecnologie di scarico. «Questa espansione delle attività ricadrà sotto la responsabilità del nuovo General Manager Maycon Largura», si precisa in una nota aziendale. «Il professionista trentaseienne vanta una lunga esperienza nel settore dei bus e ha già lavorato con successo in anni recenti come sales Manager per Eberspächer Climate Control Systems in Messico. Per il futuro l'obiettivo è quello di favorire l'acquisizione di nuovi ordini con la produzione locale e costruire una posizione di mercato sostenibile in uno dei maggiori mercati del mondo del settore autobus».
26.06.2016 - Dieci VDL Futura da 14.8 metri in Svezia
Dieci VDL Futura da 14.8 metri in Svezia
L'azienda di trasporti svedese Söne Buss ha preso in consegna una decina di VDL Futura FMD2-148. Questi veicoli nella speciale variante da 14,8 metri sono stati prodotti appositamente per Söne Buss al fine di soddisfare le specifiche richieste del cliente svedese. I mezzi hanno una configurazione di 57+1+1 posti a sedere. Sono equipaggiati di sollevatore per sedia a rotelle sulla porta centrale e di una dotazione invernale che include riscaldamento aggiuntivo sulle porte a causa del rigido clima locale. I dieci Futura saranno utilizzati per il servizio di trasporto pubblico a Karlskoga, nella parte centrale della Svezia. Fondata nel 1927, Söne Buss AB è una delle più grandi compagnie di autobus svedesi a conduzione familiare. Con una flotta di 200 veicoli tra bus e pullman, l'azienda fornisce servizi locali, regionali e a lunga percorrenza, soprattutto nel sud della Svezia.
24.06.2016 - 65 anni di autoportanti Setra
65 anni di autoportanti Setra
Setra festeggia i 65 anni dei suoi autobus autoportanti. Nel 1951 la Kässbohrer Fahrzeugwerke di Ulm introduceva l'S 8 della serie 10, modello che ha poi dato il suo nome al marchio Setra (abbreviazione di 'selbsttragend', dal tedesco 'autoportante'). La lettera S vale ancora oggi per il marchio Setra, mentre il numero indicava le file di sedili e quindi, indirettamente, la lunghezza del veicolo. Il primo autobus con struttura autoportante, motore e trazione posteriore fu presentato nel 1951 al Salone Internazionale dell'Automobile di Francoforte. La serie 10 includeva autobus da turismo, mezzi per il servizio rurale e varianti urbane. Gli autoportanti Setra hanno segnato l'inizio di una storia di successo che continua ancora oggi. A fine 2015 erano più di 107mila gli autobus Setra di linea e turismo venduti in tutto il mondo. Nel 1967 debuttava la serie Setra 100, costituita da cinque modelli. La serie 200 fu introdotta in occasione del 25° anniversario del Setra. La serie 300 faceva il suo ingresso nel 1991 seguita dalla 400 dieci anni dopo. La serie 400 comprendeva più di 20 modelli, incluse due versioni per gli Stati Uniti e due modelli di ComfortClass con guida a destra. L'ultima generazione è la 500. I ComfortClass 500 inaugurati nel 2012 e i TopClass 500 presentati nel 2013 rappresentano le nuove ammiraglie della famiglia di prodotti Setra, gamma che comprende anche un modello di nuova concezione per il servizio rurale della serie MultiClass.
23.06.2016 - Il portale MAN4YOU di MAN Truck & Bus Italia
portale MAN4YOU di MAN Truck & Bus Italia
Debutta on line il nuovo portale MAN4YOU. Uno strumento con cui MAN Truck & Bus Italia vuole dare risposte tempestive ed esaurienti a una variegata tipologia di utenti: da chi possiede già un veicolo MAN agli appassionati di mezzi industriali alla ricerca di contenuti inediti e originali. Semplicità e rapidità di consultazione caratterizzano la home page del sito. Diversi i temi dell'offerta informativa: dalla rete MAN, ai servizi, al post-vendita, passando per la tecnologia, cataloghi, shop on line, news, contatti, usato. «Una particolare attenzione merita il localizzatore dei partner della Rete MAN che è stato sviluppato e semplificato rendendo la ricerca molto più intuitiva, chiara e immediata anche da smartphone», precisano da MAN. «Comodo e pratico è anche il sistema sviluppato nella sezione Contatti, dove è possibile scrivere un messaggio direttamente al reparto MAN di proprio interesse, riuscendo così a relazionarsi con la persona di riferimento dell’area interessata».
23.06.2016 - Ibridi elettrici Volvo per il Lussemburgo
Ibridi elettrici Volvo per il Lussemburgo
La società di trasporti lussemburghese AVL (Autobus de la Ville de Luxembourg) ha piazzato un ordine per cinque ibridi elettrici Volvo 7900 equipaggiati di caricabatterie ABB. Le batterie vengono ricaricate ai capolinea in pochi minuti attraverso un pantografo montato sul tetto dell'autobus. AVL ha acquistato il sistema come una soluzione chiavi in mano. Volvo sarà responsabile della manutenzione di veicoli e batterie per un costo mensile fisso. I mezzi saranno consegnati entro la fine del 2016. L'ordine è il risultato dell'investimento del Lussemburgo nella mobilità sostenibile. Lussemburgo è stata una delle prime realtà in Europa ad adottare autobus con tecnologia ibrida. Nel 2011 sono stati consegnati i primi ibridi Volvo e oggi ammontano a quattordici i Volvo 7900 Hybrid che operano in città. Circa 160 mila pendolari viaggiano da e per il Lussemburgo ogni giorno. Il governo vuole ridurre l'impatto ambientale e il volume di traffico. L'obiettivo è quello di tagliare le emissioni globali di anidride carbonica di almeno il 20% entro il 2020.
22.06.2016 - Primi Van Hool TX con l'automatico Allison in UK
Van Hool TX con l'automatico Allison in UK
La società di trasporti Richmond's Coaches con sede a Hertfordshire, nel Regno Unito, ha preso in consegna tre Van Hool TX. Sono i primi modelli Van Hool equipaggiati di cambio completamente automatico Allison T 525 recapitati nel Regno Unito. La fornitura comprende una coppia di TX16 Astron da 53 posti un TX18 Altano con 61 sedili. Il 12,9 litri DAF MX13 Euro 6 ha una potenza di 375 kW (510 CV) con 2.500 Nm di coppia e dispone di FuelSense®, l'ultima tecnologia di Allison per il risparmio di carburante nella sua configurazione più completa FuelSense® Max. Progettata per un funzionamento semplice ed efficiente, con un massimo di sei marce avanti più retro, la gamma Allison Torqmatic® è equipaggiato della 5a Generazione di Controlli Elettronici per il funzionamento ottimizzato e capacità prognostiche. È inoltre disponibile un rallentatore in uscita integrale. Questi tre pullman verranno impiegati per una gran varietà di missioni, incluse le corse continentali. Ciascun veicolo coprirà una media di 60 mila km all'anno. Al Busworld di Kortijk del 2015 Van Hool aveva annunciato l'introduzione di trasmissioni Allison per tutti i veicoli della serie TX.
22.06.2016 - Snodati MAN Lion’s City a Lubiana
Snodati MAN Lion’s City a Lubiana
Rinnovo del parco autobus all'insegna del metano nella Capitale della Repubblica Slovena, città che si è distinta negli ultimi tempi per le sue scelte ecologiche aggiudicandosi l’European Green Capital Award 2016. La locale società di trasporti LPP (Ljubljanski potniški promet) ha recentemente introdotto nella propria flotta 30 bus a gas naturale da 18 metri. Sono veicoli della gamma MAN Lion's City con una capacità di 155 posti passeggero (35 a sedere), pianale ribassato continuo, rampe ribaltabili, impianto di videosorveglianza, sistema di informazione Led, climatizzatore con impianto di riscaldamento integrato nel tetto. Motore è il 6 cilindri in linea MAN da 310 cv (228 kW) a 2000 giri/min abbinato al cambio automatico Voith DIWA6 di ultima generazione con retarder integrato e programma di selezione delle marce in funzione della topografia del percorso. L'acquisizione di questi autobus è il primo passo verso un rinnovo a tutto campo del parco veicoli di LPP. L’obiettivo della compagnia di trasporti di Lubiana è la sostituzione progressiva di tutti gli autobus Euro 4 nei prossimi anni. «Cinque tonnellate di particolato in meno all’anno rappresentano un enorme miglioramento per Lubiana», ha sottolineato Peter Horvat, direttore di LPP in occasione della consegna dei veicoli.
21.06.2016 - Targati Plaxton due veicoli per Country Lion
Plaxton due veicoli per Country Lion
L'operatore britannico Country Lion con sede a Northampton ha preso in consegna due autobus prodotti da Plaxton: un Panther 3 e un Leopard. Il primo è equipaggiato di 53 posti a sedere con poggiatesta in pelle, servizi igienici, distributore di bevande, TV per il conducente, DVD. Questo veicolo è ideale per i viaggi più lunghi mentre il Leopard da 59 posti verrà utilizzato per gite scolastiche e tour più brevi. Entrambi i mezzi hanno una lunghezza di 12,8 metri e sono carrozzati su telaio Volvo B8 con cambio I-Shift.
21.06.2016 - Autobus Scania a metano da 15 metri in Spagna
Autobus Scania a metano da 15 metri in Spagna
Una decina di autobus a metano da 15 metri con tecnologia Scania sono stati acquisiti da Alsa, compagnia iberica leader nel trasporto passeggeri su strada (2.850 autobus, più di 300 milioni di passeggeri trasportati all'anno). Sono i primi bus a metano in questa taglia a fare capolino in Spagna. Di questi, cinque sono già stati integrati nella flotta e i rimanenti verranno consegnati nei prossimi mesi. La carrozzeria è stata realizzata da Castrosua nella versione Magnus E+. Motore è il 9 litri Scania da 320 cv abbinato al cambio automatico ZF Ecolife. Le bombole per lo stoccaggio del gas hanno una capacità di 2.050 litri. Questi dieci autobus sono equipaggiati per fornire servizi integrati per il CRTM (Consorcio Regional de Transportes de Madrid).

bustocoach@bustocoach.com