Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

In diretta dal mondo dei trasporti.

MERCATO EU

Crescita del 2,8% nei primi 10 mesi del 2018.

UITP 2019

Appuntamento a Stoccolma, in giugno.

INDCAR

Lo Strada City diventa elettrico.

SOLARIS

Anche Lite l’Urbino 12 LE Hybrid.

HIGH TECH STORE

Allison, Michelin, Ziehl-Abegg.

EURO BUS EXPO

A Birmingham le proposte per il mercato UK.

KARSAN

Taglie corte in versione elettrica.

VDL BUS & COACH

Prova su strada con il Futura FHD2-129.

14.12.2018 - Elettrici per Amsterdam targati VDL
VDL Bus & Coach ha firmato un contratto con la compagnia di trasporto pubblico locale GVB per la consegna di 31 bus elettrici (9 Citea SLF-120 Electric e 22 Citea SLFA-180 Electric). L'ordine include un'opzione per ulteriori 69 elettrici. Il produttore sarà anche responsabile per l'implementazione dell'infrastruttura di ricarica. I veicoli sostituiranno parte dell'attuale flotta diesel e verranno dispiegati ad Amsterdam a partire dal 2020. L'elettrico Citea per GVB sarà equipaggiato di un pantografo sul tetto e della più recente tecnologia per la batteria. La versione articolata offrirà 47 posti a sedere mentre il 12 metri di sedili ne avrà 31. GVB utilizzerà elettricità verde al 100% per ricaricare gli autobus, quindi l'elettrico Citea risulterà completamente privo di emissioni. «Nei prossimi anni sostituiremo la nostra intera flotta di autobus, circa 200 veicoli, con veicoli a emissioni zero», ha dichiarato Alexandra van Huffelen, amministratore delegato di GVB.
13.12.2018 - Primi Irizar ie tram da 18 metri a Barcellona
Nel mese di dicembre quattro autobus elettrici Irizar da 18 metri entrano in servizio a Barcellona sulla linea H16 di Transports Metropolitans de Barcelona (TMB). Sono i primi snodati Irizar a trazione elettrica nella città iberica. L'Irizar ie tram ha una capacità totale di 147 passeggeri, 36 posti a sedere, un'area per sedie a rotelle più rampa elettrica e uno spazio riservato ai passeggini. L'autobus è provvisto di un sistema per la ricarica di opportunità (4-5 minuti lungo il percorso) mediante un pantografo sul tetto dell'autobus. È poi prevista la ricarica in-deposito durante la notte. Questi veicoli si uniranno ai due Irizar da 12 metri, anch'essi 100% elettrici, che operano in città dal 2014.
12.12.2018 - Rinnovo del parco umbro di Busitalia
Presentata a Perugia la nuova flotta di Busitalia per il trasporto passeggeri in Umbria. Sono un'ottantina di autobus tra urbani, extraurbani e turistici, la gran parte a marchio Mercedes-Benz. Per i servizi in città, 15 Mercedes Citaro C2 da 110 posti, 8 Menarinibus tra Citymood e Vivacity CE6 più 4 Mercedes Sprinter City 65K da 27 posti. Destinati alle linee interurbane 36 Mercedes Intouro, 12 Setra S 417 UL per le lunghe percorrenze, 4 Scania Interlink e un Mercedes Sprinter Transfer B.45. Riservati infine al noleggio, i Setra S 516 HD. Tutti a norme Euro 6, i veicoli sono equipaggiati di video sorveglianza a bordo di sistemi di accessibilità per passeggeri a ridotte capacità motorie (pedana manuale per i mezzi urbani ed elevatore per i mezzi extraurbani). L'investimento di Busitalia per l'acquisto di 79 (su 83) mezzi destinati ai servizi di traporto pubblico urbano ed extraurbano ammonta a circa 17 milioni di euro con un finanziamento al 40% del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e della Regione Umbria.
11.12.2018 - FVG Udine rinnova con Scania
La società friulana aggiorna il parco autobus all'insegna del marchio Scania. Ammontano a 45 le nuove macchine: 21 a metano per i servizi in città con lo Scania Citywide LF CNG (Euro 6C) e 24 interurbani, di cui 4 a piano doppio. L'investimento è di quasi 16 milioni di euro. Età attuale del parco: 5,3 anni. Una delle più basse in Europa. La nuova flotta è equipaggiata di illuminazione a led (sono i primi bus in Friuli), postazione per carrozzelle e passeggini, rampa elettrica, impianto di videosorveglianza con telecamere, dispositivi conta-persone con telecamere a infrarossi, monitor informativi con visualizzazione del percorso ed eventuali variazioni di linea. Per la sicurezza di passeggeri ed equipaggio, i mezzi dispongono di frenatura elettronica, centraline antiribaltamento, sistema digitale di rilevamento delle perdite gas metano, sistema autoestinguente nel vano motore.
11.12.2018 - In Finlandia i primi elettrici VDL con accessi ribassati
La compagnia di trasporti pubblici finlandese Tammelundin Liikenne Oy ha commissionato due VDL Citea SLE-129 Electric. Sono i primi Citea elettrici in edizione 'Low Entry' dal lancio sul mercato nell'autunno 2018. Lunghi 12,9 metri e con una capacità di circa 80 passeggeri (40+3 seduti), i veicoli saranno equipaggiati con il nuovo pacco batterie da 216 kWh e saranno ricaricati in servizio mediante un pantografo montato sul tetto con una capacità di trasferimento di potenza di 300 kW. I due VDL Citea SLE-129 Electric per Tammelundin Liikenne saranno operativi 22 ore al giorno. Entreranno in servizio nell'agosto 2019 nella regione di Vuosaari a Helsinki.
10.12.2018 - Setra MultiClass per Medenbach Traffic
Il bus operator tedesco ha preso in consegna 20 nuovi autobus Setra MultiClass low entry. I veicoli delle gamme S 415 LE business ed S 418 LE business saranno messi in servizio su otto linee a Limburg-Weilburg, nell'Assia centrale, per conto del fornitore di servizi di trasporto pubblico Rhein-Main-Verkehrsverbundes (RMV). Gli autobus Euro 6 sono rifiniti con eleganti pavimenti in legno e dispongono di un'area speciale dedicata a passeggini, sedie a rotelle e biciclette, nonché sistemi di visualizzazione con informazioni in tempo reale per i passeggeri.
05.12.2018 - Primi elettrici Solaris nei Stati Baltici
Jūrmala, Lettonia. Da qui è partito un ordine per due autobus Solaris a trazione elettrica. Si tratta dei primi elettrici a marchio Solaris commissionati non solo in Lettonia ma in tutti i Paesi del Baltico. I veicoli saranno equipaggiati di batterie Solaris High Energy (160 kWh) ricaricabili attraverso un dispositivo plug-in posto sul lato destro del bus, dietro l'asse posteriore. La dotazione di bordo include aria condizionata, tre prese USB, sistema di informazione per i passeggeri, alcolocks, specchietti riscaldati, telecamere che sorvegliano l'abitacolo e l'area circostante del veicolo oltre a un pulsante di emergenza nella cabina di guida. I due autobus elettrici Urbino 8.9 LE saranno in servizio a Jūrmala nel terzo trimestre del 2019.
03.12.2018 - Daimler Buses per la mobilità allargata
Oggi 3 dicembre si celebra la "Giornata internazionale delle persone con disabilità", proclamata nel 1992 dalla risoluzione 47/3 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite con l'obiettivo di promuovere i diritti e il benessere delle persone con disabilità in tutte le sfere della società e di accrescere la consapevolezza sulla loro condizione in ogni aspetto della vita politica, sociale, economica e culturale. Molto si è fatto anche nel trasporto pubblico. A tale proposito, Daimler Buses ricorda che i passeggeri con mobilità ridotta sono i benvenuti ogni giorno su autobus e pullman Mercedes-Benz e Setra grazie all'entrata a pianale ribassato, aree estese per sedie a rotelle e alla funzione di inginocchiamento. «Sistemi integrati di sollevamento e guide a pavimento oltre alle soluzioni di sedili flessibili», sottolinea il produttore tedesco, «consentono alle persone con disabilità di raggiungere la loro destinazione in comodità e sicurezza a bordo dei mezzi di Daimler Buses. Gli operatori i cui veicoli sono ad esempio utilizzati sulle lunghe distanze possono convertire o rimuovere file di sedili in pochi semplici passaggi, ad esempio sul nuovo Setra S 531 DT a due piani, che offre spazio sufficiente per due sedie a rotelle nella versione speciale per autobus a lunga percorrenza».
28.11.2018 - Commessa record a Bogotà per autobus a metano
Nella capitale colombiana è stata assegnata la più grossa fornitura unica di autobus a gas naturale per il rinnovo del sistema TransMilenio Bus Rapid Transit di Bogotá. I 481 veicoli saranno costruiti da Busscar su telaio Scania Euro 6. La fornitura comprende 179 articolati su meccanica Scania K320 IA 6x2 con motore da 320 cv e 302 bi-articolati su telaio Scania F340 HA 8×2 (340 hp). I primi avranno una capacità di 160 passeggeri mentre i più lunghi alloggeranno fino a 250 persone. I nuovi veicoli andranno a sostituire autobus Euro 2 ed Euro 3. La rete di autobus di Bogotá, fondata all'inizio degli anni '90, comprende 12 linee per un totale di 112 chilometri, con 1,7 milioni di viaggi/passeggero ogni giorno. L'appalto pubblico per il programma di rinnovo si è concentrato su sei delle 12 linee e, a seguito della procedura di gara, l'operatore SI18 fornirà i servizi su tre linee. I nuovi autobus a metano entreranno in servizio nella prima metà del 2019.
27.11.2018 - Ancora MAN per il Gruppo Baltour
L'operatore abruzzese confida ancora una volta nella tecnologia MAN e procede all'acquisto di 23 nuovi autobus da destinare alle linee a lunga percorrenza. Sono dei MAN Lion’s Coach da 13 metri a due assi con motore da 460 cv e cambio automatizzato. Veicoli equipaggiati di tutti i sistemi di sicurezza di ultima generazione. «Prosegue con reciproca soddisfazione il rapporto ormai collaudato con MAN», ha commentato Agostino Ballone, presidente del Gruppo Baltour. «Successivamente a questa consegna di 23 nuovi veicoli il piano acquisti di Baltour prevede, a breve termine, una ulteriore implementazione del parco, in sintonia con gli ambiziosi progetti messi in atto con il nostro nuovo partner».
27.11.2018 - Iveco Bus consegna a Cagliari 61 Crossway
Forniti alla ARST di Cagliari, la maggior azienda di TPL in Sardegna, 61 nuovi autobus della gamma Iveco Crossway. I veicoli sono oggetto di una fornitura ripartita, in associazione temporanea di imprese, tra ARST e 15 altre aziende del territorio. Commissionati in due versioni (10 e 12 metri), i mezzi sono equipaggiati di motore Tector 7 da 320 cv e cambio ZF Ecolife con sistema di post-trattamento HI-SCR completo di filtro antiparticolato diesel (DPF). La dotazione di bordo comprende sollevatore idraulico per l'imbarco carrozzella, sistema antincendio automatico, impianto di videosorveglianza, dispositivo contapasseggeri, TVCC, indicatori di percorso e sedili reclinabili rivestiti in tessuto antivandalo.
27.11.2018 - Articolati Solaris destinati a Riga
Solaris Bus & Coach ha siglato un contratto per la consegna di 88 Urbino articolati nella capitale della Lettonia. Si tratta di un'estensione dell'accordo quadro concluso nel 2013 per la fornitura di 175 autobus Solaris a Riga. Le prime dieci unità saranno pronte nel 2019, mentre le restanti verranno recapitate entro la fine del 2020. Gli autobus saranno equipaggiati di un motore diesel Euro 6 da 10,8 litri (250 kW) abbinato a un cambio automatico. La capacità è di 150 passeggeri. Gli Urbino 18 per Riga saranno provvisti di aria condizionata, porte USB e un sistema di sorveglianza all'avanguardia con dieci telecamere. Finora il produttore polacco ha consegnato in Lettonia 528 veicoli, di cui 455 forniti a Riga.

bustocoach@bustocoach.com