Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

MERCATO ITALIA

Le vendite autobus danno segnali di ripresa.

NEOPLAN

Il Tourliner si aggiudica l’iF Design Award 2017.

SOLARIS

Un premio per le soluzioni e-mobility.

IDROGENO

La sperimentazione di AutoPostale.

DAIMLER BUSES

2016 in positivo con le vendite in Europa.

INDCAR

Il Mobi City in versione Low Entry.

SCANIA

Ora anche in Italia il Touring HD.

IRIZAR

Su strada con l’i6S 13.35 Integral.

FUORISERIE

Gli autobus al seguito della Milano-Sanremo.

21.03.2012 - Interpista Neoplan prodotti da Viseon per Mosca
Due dei tre aeroporti di Mosca acquistano autobus Neoplan Apron, mezzi interpista prodotti da Viseon su licenza Neoplan. Sono 17 veicoli della serie N9122L prodotti nello stabilimento di Pilsting (bassa Baviera) come tutti gli autobus Viseon. Con una lunghezza di 14,72 metri e una larghezza di 3,17, sono i più grandi dei cinque modelli Neoplan prodotti. Dispongono di tre ampi accessi per lato e alloggiano fino a 137 passeggeri. Motore è il 6,9 litri Man D 0836 LOH da 220 cavalli, montato anteriormente e abbinato al cambio automatico Voith Diwa D851.3E a tre velocità. Una decina i mezzi recapitati al gestore dell'aeroporto Vnukovo, uno dei più antichi e allo stesso tempo moderni di Mosca, mentre gli altri sette verranno consegnati nelle prossime settimane all'aeroporto internazionale di Domodedovo, il più grande della Russia in termini di passeggeri e merci movimentati.
18.03.2012 - Il 2011 del Gruppo VDL
Cresce il fatturato globale del Gruppo VDL che ha chiuso il 2011 con 1.719 miliardi (+17 per cento). Il progresso non riguarda, però, il comparto autobus. Sono i mercati dei semiconduttori, dei LED e dell’energia solare a far lievitare le entrate del Gruppo olandese con 918 milioni di euro fatturati e un progresso del 22 per cento e, ancor più, la divisione dei prodotti finiti (396 milioni, +34 per cento). Nel segmento autobus, invece, il fatturato si riduce (anche se di poco) passando da 426 milioni a 405 (-5 per cento). Un mercato difficile, quello del trasporto passeggeri, che sconta ancora pesantemente gli effetti della crisi. Per il 2012 il portafoglio ordini di VDL resta comunque stabile (intorno ai 200 milioni) e le previsioni risultano migliori rispetto al 2011.
14.03.2012 - Ordini dalla Lituania per Solaris
Rinnovo flotte all’insegna dell’ambiente con autobus Solaris. Questa la scelta di due bus operator della Lituania. Kauno Autobusai, gestore del trasporto passeggeri nella città di Kaunas (la seconda più grande della Lituania), ha puntato su veicoli con alimentazione a biogas. Sono 24 Urbino da 12 metri con motorizzazione Cng, in servizio entro la fine di aprile 2012. Panevėžio Autobusų Parkas, operatore di Panevėžys, ha invece optato per la tecnologia diesel-elettrica con il Solaris Urbino 12 Hybrid, veicolo provvisto del sistema ibrido parallelo fornito dalla Eaton. Sei le unità commissionate, le prime a trazione ibrida sulle strade della Lituania.
13.03.2012 - Vendite in aumento per Daimler Buses
Con 39.740 unità vendute nel 2011 (+2 per cento), Daimler Buses ottiene il secondo miglior risultato dopo quello del 2008 (40.600). Brillante performance, soprattutto in considerazione dei venti di crisi che ancora piegano Europa e Nord America. Daimler Buses ottiene così uno share del 12 per cento sul mercato globale confermandosi il numero uno nel mondo. A contribuire maggiormente è l'America Latina con la forte richiesta di telai (25 mila, +8 per cento) e con l'introduzione in Brasile delle norme Euro 5 nel 2012. Lo share nell'America del Sud resta così alto (+43 per cento). Ottimi risultati anche in Turchia con un record di bus venduti (1.100, +55 per cento). Prosegue, invece, il trend al ribasso in Europa occidentale (5.900 bus e telai, -17 per cento) e Nord America (600 bus, quasi un terzo in meno rispetto al 2010). Nel 2011 sono diminuiti per Daimler Buses sia i ricavi che gli utili, frutto di due dinamiche contrarie. Mentre la domanda di telai è aumentata sensibilmente, è scesa notevolmente per i bus completi. E questo ha avuto un impatto ancora maggiore sui guadagni con un margine operativo netto (Ebit) diminuito da 215 milioni di euro a 162.
07.03.2012 - Mercedes Vito E-Cell Kombi al Salone di Ginevra
Prima internazionale targata Mercedes-Benz al Salone dell'Automobile di Ginevra (8-18 marzo). Protagonista è il Vito E-Cell Kombi, primo veicolo da sette posti a trazione elettrica prodotto in serie. Soluzione ideale per il trasporto passeggeri nei centri urbani e nelle zone a traffico limitato grazie all'assenza di emissioni locali e a un'autonomia dichiarata di 130 km. Il motore elettrico da 60 kW così come l’elettronica di potenza, il trasformatore e il caricabatteria sono alloggiati nel cofano motore. Le potenti batterie agli ioni di litio sono posizionate, invece, sotto il pianale e hanno una tensione nominale di 360 V ed una capacità di 36 kWh. Si ricaricano dalla rete elettrica a 380/400 V e in cinque ore si raggiunge la carica massima delle batterie completamente scariche. Il Vito E-Cell Kombi sarà disponibile da maggio 2012 in oltre 15 Paesi europei.
07.03.2012 - Nuova telecamera Greensight firmata Groeneveld
Superato con successo il test al rally Dakar a bordo dei camion Iveco e Man, la telecamera Greensight di ultima generazione prodotta da Groeneveld è sul mercato. Abbinata al monitor Greensight ad alta risoluzione, la nuova telecamera a colori con tecnologia CMOS garantisce immagini di qualità anche con poca luce, di notte o in cattive condizioni di tempo. Può essere utilizzata in aggiunta al sistema di sicurezza attivo Greensight che avverte con un segnale acustico l'autista della presenza di oggetti o persone vicino al mezzo. Alloggiata in un corpo nero in alluminio anodizzato (e fornita con staffa a forma di U o L), la telecamera è disponibile con angoli di visuale di 104 o 116 gradi e con l'immagine normale o inversa, il che significa che può essere utilizzata per una miriade di applicazioni.
06.03.2012 - Solaris e il record vendite 2011
Solaris Bus&Coach archivia il 2011 con un nuovo record di vendite. Ammontano a 1.205 gli autobus venduti in tutta Europa (+8 per cento) e a 370 milioni di euro il giro d'affari (+17 per cento). Sul mercato nostrano il costruttore polacco mantiene la leadership incrementando le vendite del 27 per cento con 518 unità (quasi tutti urbani) e uno share del 42 per cento nel segmento dei bus oltre le 8 tonnellate. A livello europeo, la Germania resta il bacino più importante confermando Solaris come il principale importatore di autobus. Ammontano a 248 i mezzi venduti in Germania (+31 per cento) mentre la quota mercato si attesta sul 6 per cento. Altre piazze europee interessanti per il produttore di Bolechovo sono la Francia (149 autobus venduti) e la Scandinavia (140). Risultato degno di nota nel 2011 di Solaris è l'inizio delle consegne del Tramino, il tram low floor commissionato a Poznan in 45 unità, 23 delle quali entrate in servizio a fine 2011.
24.02.2012 - Neoplan Starliner per l'Fc Barcelona
Un superaccessoriato Neoplan Starliner per il Fùtbol Club Barcelona. Lungo 14 metri e alto poco meno di 4, il veicolo è dotato di ogni comfort. Rivestite in pelle le 37 poltrone personalizzate con gli stemmi dell'Fcb e di Autopullman Padrós, bus operator catalano che da dieci anni collabora con la squadra iberica. Ogni postazione è attrezzata di sistemi audio individuali con auricolari a otto canali. Ben sette gli schermi da 15,6 pollici per la trasmissione di film, Tv digitale, panoramiche della rotta di viaggio o la posizione Gps. Non mancano forno, cucina completa di lavandino, frigorifero, caffettiera, salottino con tavolo riunioni e due zone vis-à-vis. Equipaggiato di motore MAN D2676 LOH 28 da 505 cavalli e cambio automatico Man TipMatic a 12 rapporti, lo speciale Starliner sarà destinato al trasporto ufficiale delle varie sezioni dell'Fc Barcelona.
23.02.2102 - Minibus su telaio Daily per la Ferrari
Livrea rosso Ferrari. E non poteva essere altrimenti per due minibus Iveco Irisbus recentemente consegnati alla prestigiosa Scuderia del Cavallino. Sono entrambi carrozzati dalla Sitcar su telaio Iveco Daily 70C17 con motore Eev da 170 cavalli e cambio meccanico. Esclusivo l'allestimento con selleria reclinabile in pelle e braccioli in simil-carbonio, pavimento rialzato, impianto di climatizzazione con bocchette individuali, sistema di intrattenimento HI FI multimediale, bagaliere laterali. Le portate vanno dai 20 posti passeggero più hostess e postazione disabili a un massimo di 27 più accompagnatore. I due minibus verranno impiegati all'interno dell'azienda per trasportare clienti, partner Ferrari e ospiti degli sponsor in visita agli stabilimenti di Maranello.
23.02.2012 – La Toscana Meridionale viaggia con i ricostruiti
Nel 2010 sono stati oltre 2.600 i pneumatici di ricambio ricostruiti utilizzati per gli autobus della propria flotta da Tiemme Spa, la società di trasporto pubblico locale che raggruppa le aziende di mobilità di Arezzo, Siena, Grosseto e Piombino. L’utilizzo di pneumatici ricostruiti ha così consentito nel 2010 a Tiemme di risparmiare 260.000 euro rispetto all’acquisto di gomme nuove e ciò senza pregiudicare minimamente la sicurezza della circolazione, in quanto i ricostruiti vengono realizzati secondo le norme Ece Onu 108 e 109 e sottoposti agli stessi controlli dei pneumatici nuovi.
18.02.2012 - Mercedes Travego premiato in Spagna
Il Mercedes-Benz Travego Edition 1 si aggiudica il titolo di 'Coach of the year 2012' in Spagna. Il veicolo è stato premiato a Madrid da una giuria di 27 esperti che dal 1998 vota i migliori modelli sul mercato per conto di due riviste specializzate (Viajeros e Transporte 3, entrambe pubblicate da Editec). Primo coach in linea con le norme antinquinamento Euro 6 (in vigore dal 2014), il Travego Edition 1 adotta nuove misure di sicurezza, nuova trasmissione, un cockpit ottimizzato nel segno dell'ergonomia e l'ultima serie di motori BlueEfficiency Power con l'esclusivo sistema di iniezione common-rail X-Pulse con moltiplicatore di pressione. Questo garantisce un'iniezione estremamente precisa di carburante, elevate pressioni di iniezione fino a 2100 bar e iniezione modulata, presupposti per bassi consumi di carburante, basse emissioni di scarico e funzionamento regolare del motore.
17.02.2012 - Irisbus per la Saf di Udine
Nuovi ingressi nel parco autobus della Saf di Udine, società che fa parte del gruppo Arriva. Sono 25 veicoli contrassegnati dal logo Irisbus. Di questi, 16 appartengono alla gamma Arway da 12 metri con motore Cursor 8 Euro 5 da 380 cavalli e 53 posti passeggero, altri 5 sono urbani Citelis a metano con motorizzazione EEV da 290 cavalli e cambio automatico (24 posti a sedere più 56 in piedi). I rimanenti 4 sono dei Daily Way da 19 posti equipaggiati di motore F1C da 170 cavalli e filtro antiparticolato. Sia i Citelis che gli Arway sono provvisti di posto carrozzella e impianto frenante con Abs e Asr. I Daily dispongono di cappelliere con distribuzione aria individuale per i passeggeri e sedili con schienale reclinabile. L'impianto di climatizzazione è in dotazione su tutti i mezzi.

bustocoach@bustocoach.com

http://www.seo.mavi1.org http://www.mavi1.org http://www.siyamiozkan.com.tr http://www.mavideniz1.org http://www.mavideniz.gen.tr http://www.17search17.com http://www.siyamiozkan.com http://www.vergi.gen.tr http://www.prsorgu.org http://www.seoisko.net http://www.seoisko.org http://www.ukashhizmet.com http://www.ukashmavi.com http://www.sirabulucu.net http://www.kanuntr.com http://www.kanuntr.org http://www.kanuntr.net http://www.kananlartr.com http://www.kananlartr.org http://www.kananlartr.net http://www.haberbul.org http://www.iskoseo.com http://www.iskoseo.net http://www.iskoseo.org http://www.siyamiozkan.net