Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

IBE RIMINI

A ottobre il salone dell'autobus in Italia.

EURO BUS EXPO

Per il mercato inglese ma non solo.

MERCEDES-BENZ

Lo Sprinter Concept a idrogeno.

SOLARIS

La spagnola CAF fa shopping.

IVECO BUS

Crealis Hybrid per la francese SMTP.

IRIZAR

Elettrici spagnoli per le linee BHNS di Amiens.

MAN TRUCH & BUS

Alla IAA una carrellata di novità MAN e Neoplan.

DAIMLER BUSES

In primo piano alla IAA il Citaro elettrico.

MAN TRUCH & BUS

Prova su strada con il Lion's Coach C a due assi.

11.07.2018 – BYD: grosso ordine per elettrici da 18 metri a Oslo
Il produttore cinese si è aggiudicato la commessa della società di trasporti Nobina di Oslo per la fornitura di 42 autobus articolati a trazione elettrica. I veicoli sono provvisti di pantografo e verranno recapitati nel secondo trimestre del 2019. Si affiancheranno ai due elettrici articolati BYD messi in servizio da Nobina nel dicembre 2017. Sarà la più grande flotta elettrica articolata in Scandinavia. I bus elettrici sostituiranno l'attuale flotta di veicoli diesel. Jan Volsdal, amministratore delegato di Nobina, ha dichiarato: «Per i prossimi dieci anni, Oslo sta progettando di gestire un sistema di trasporto pubblico a emissioni zero e noi, insieme a BYD, stiamo dando un grande contributo per realizzare questo piano. Abbiamo una buone esperienza con i due articoli BYD in servizio a Oslo da un semestre, inclusi i difficili mesi invernali, e confidiamo che le prestazioni della nuova flotta soddisferanno le nostre aspettative».
10.07.2018 – A Busitalia il minibus Mercedes n. 25.000
Il 5 luglio è stato recapitato alla compagnia del Gruppo Ferrovie dello Stato il 25.000° minibus targato Mercedes-Benz. Si tratta di uno Sprinter City 65K in Classe 1 con motore OM 651 DE 22 LA da 120 kW (163 cv), cambio automatico 7G-Tronic Plus, sospensioni pneumatiche sull'assale posteriore. Ospita un massimo di 27 passeggeri, otto dei quali seduti, due posti pieghevoli e spazio per carrozzella con relativa rampa. Il veicolo fa parte di un ordine per 30 autobus Sprinter City 65K consegnati da EvoBus Italia in tre lotti: 15 unità nel primo trimestre del 2018 e altrettanti tra luglio e agosto. Busitalia è un cliente storico di EvoBus Italia: dal 2003 sono stati messi in servizio quasi 650 autobus Mercedes-Benz e Setra e oltre 55 minibus Sprinter. I minibus Mercedes-Benz sono presenti in circa 40 Paesi. L'area di vendita principale è l'Europa occidentale: oltre alla Germania, i tre mercati più importanti sono Francia, Inghilterra e Italia.
10.07.2017 - La Terza giornata italiana del filobus
Il 13 luglio si terrà a La Spezia la terza edizione della Giornata italiana del Filobus, convegno organizzato dal CIRT - Centro di Ricerca Trasporti e dal Dipartimento DITEN dell'Università degli Studi di Genova in collaborazione con la società di trasporto pubblico ATC La Spezia e l'associazione Man.Tra. L'evento è intitolato 'Filovia, una connessione intelligente' e si pone l’obiettivo di "valorizzare le competenze nazionali individuando di volta in volta le eccellenze italiane nel settore dei trasporti, della mobilità e delle smart cities, come sta avvenendo per la città della Spezia", precisano gli organizzatori. I lavori saranno aperti dal Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini. Prevista una visita tecnica alla rete filoviaria e alla linea E-Bus con ricarica rapida al capolinea. La sede del convegno ospiterà inoltre, nell'area esterna, un’esposizione di bus elettrici e vetture filoviarie moderne e d’epoca. Per iscriversi al convegno e alla visita tecnica, mandare una mail a eventi@man-tra.it
07.07.2018 - MAN: ordine record in Germania
Fino a mille autobus, tra urbani e interurbani, per i prossimi quattro anni. Fornitura record quella aggiudicata a MAN Truck & Bus dalla tedesca Deutsche Bahn, la più grande azienda di trasporto pubblico su gomma in Germania (circa 633 milioni di passeggeri nel 2016). I modelli Lion's City e Lion's Intercity verranno forniti tra il 2019 e il 2022 a 31 aziende di trasporto pubblico tedesche appartenenti alla DB Regio AG. Gli urbani a pianale ribassato, sia singoli sia articolati, saranno nelle taglie da 12 a 18,75 metri con motori Euro 6 da 280 e 360 cv (206 - 265 kW). Gli interurbani avranno invece lunghezze di 12,2;13 e 13,2 metri con motori D08 da 250 o 290 cv (184 o 213 kW). «MAN Truck & Bus Deutschland non ha mai concluso un accordo quadro di queste dimensioni. È un record assoluto frutto del lavoro eccezionale dei nostri reparti Bus Sales e After Sales», ha dichiarato Holger Mandel di MAN Truck & Bus Deutschland. Negli ultimi tre anni, MAN ha consegnato circa 700 autobus e pullman locali a corto raggio a DB Regio Bus in relazione a un accordo quadro in vigore dal 2015.
07.07.2018 - Un investitore per Solaris Bus & Coach
Il produttore polacco annuncia di aver individuato un investitore nella società spagnola CAF con cui, il 2 luglio scorso, ha firmato un contratto. «Nel processo di discussione con potenziali investitori per Solaris», ha dichiarato Solange Olszewska, amministratore delegato di Solaris Bus & Coach, «ho preso in considerazione offerte sia dal mercato polacco che da altri Paesi. Sono convinta che selezionando CAF come investitore per Solaris, garantiamo un futuro promettente per il marchio, i suoi clienti e i suoi dipendenti». CAF è un produttore spagnolo con oltre cento anni di storia. La società, quotata alla borsa spagnola, è impegnata nella progettazione, produzione, manutenzione e fornitura di materiale rotabile e veicoli ferroviari. Un altro ramo di attività dell'azienda riguarda le ultime soluzioni per il trasporto urbano, inclusa l'e-mobility. Andrés Arizkorreta, Presidente e Chief Executive Officer di CAF, ha dichiarato: «Insieme a Solaris creeremo un leader nelle soluzioni di mobilità urbana oltre al materiale rotabile, in particolare nel segmento della mobilità elettrica». Ulteriori informazioni su questo accordo, fanno sapere i due partner, verranno fornite nelle prossime settimane.
06.07.2018 – Un VDL Citea per 'medibus'
Un autobus equipaggiato di tutte le attrezzature di cui ha bisogno un medico. In breve, un 'medibus'. Il veicolo è stato consegnato da VDL Bus & Coach alla società tedesca DB Regio Bus. Costruito da VDL Bus Venlo in collaborazione con VDL Bus Heerenveen e VDL Bus Chassis, il medibus è stato sviluppato su un VDL Citea LLE-127 da 12,7 metri. Il veicolo è stato completamente personalizzato con quattro stanze complete di armadi, mobili e la propria aria condizionata. Una grande tenda è può essere montata lato autobus per fornire un'ulteriore area di attesa sul posto, se necessario. Pannelli solari sul tetto del veicolo forniscono energia pulita. Medibus è stato affittato da Bayern Express e P. Kühn, filiale di DB Regio Bus, a KVH (Kassenärztliche Vereinigung Hessen, Associazione dei medici assicurativi sanitari legali). KVH gestisce il servizio mobile quattro giorni su sette in sei villaggi nei distretti di Hersfeld - Rotenburg e Werra - Meißner nell'Assia settentrionale e orientale (Germania). A causa della carenza di medici nelle aree rurali, KVH gestirà il servizio per due anni come progetto pilota per garantire che anche i residenti rurali ricevano le necessarie cure mediche.
06.07.2018 – Primo lotto dei 900 scuolabus Iveco per il Brasile
La grossa commessa di CNH Industrial per lo stato del Minas Gerais, nel Sud-est del Brasile, è entrata nel vivo a giugno con la consegna del primo lotto alla città di Patos de Minas, nella regione del Triângulo Mineiro. Sono mezzi destinati al trasporto di studenti delle scuole pubbliche. L’ordine comprende nel complesso 900 autobus, veicoli delle gamme CityClass, WayClass e SoulClass su telaio Iveco 70C17 e SeniorClass su telaio telaio 150S21. Tutti dotati di dispositivo a braccio mobile (DPM) per agevolare i passeggeri a ridotta mobilità. Tale soluzione è stata lanciata da CNH Industrial e Iveco Bus nel 2016 in Brasile, offrendo a tutte le persone a bordo del veicolo le stesse condizioni di comfort e sicurezza. I veicoli negoziati con il governo del Minas Gerais sono progettati per funzionare in ambienti urbani e rurali, pur mantenendo il benessere e la sicurezza a bordo. «Questa trattativa è stata condotta attraverso un'offerta statale e mira a fornire trasporti di qualità nella rete educativa dello stato», ha sottolineato Renato Perrotta, direttore vendite Iveco Bus per l’America Latina.
05.07.2018 – Primi elettrici in Romania. Forniti da Solaris
Cluj-Napoca, Romania. Solaris Bus & Coach ha completato la consegna di 11 Urbino elettrici alla società di trasporti CTP. Si tratta dei primi veicoli a batteria a emissioni zero in Romania, mezzi acquistati nell'ambito del programma di cooperazione svizzero-rumeno. Gli Urbino 12 a trazione elettrica commissionati dall'operatore rumeno sono equipaggiati di un motore elettrico centrale da 160 kW e batterie di trazione da 200 kWh. La dotazione di bordo include aria condizionata, un sistema di monitoraggio completo e la possibilità di offrire l'accesso WiFi gratuito. I mezzi possono trasportare fino a 78 passeggeri, di cui 27 seduti. Gli investimenti nelle infrastrutture hanno portato alla costruzione di 11 stazioni di ricarica lenta e due per la ricarica rapida mediante pantografi montati sul tetto del bus. Gli Urbino 12 elettrici forniti da Solaris sono la prima parte di un ordine che può essere esteso fino a 41 macchine nei prossimi tre anni. Le autorità cittadine hanno già ordinato altri 12 autobus dello stesso modello, in consegna entro fine anno.
29.06.2018 - A Milano carta di credito per viaggiare in metrò
Via libera al pagamento del biglietto in metropolitana con le carte bancarie contactless aderenti ai circuiti Mastercard, Visa, Maestro e VPay. Un servizio innovativo offerto a Milano dalla società di trasporto pubblico locale ATM, prima azienda a proporlo in Italia (e tra le prime dieci al mondo) grazie alla collaborazione con i partner Mastercard e Visa. Il tutto senza commissioni aggiuntive per il cliente. In tutte le stazioni della metropolitana è stato installato un lettore su un tornello evidenziato in arancione e grigio. Basta avvicinare la carta o dispositivo contactless ai tornelli in ingresso e in uscita per ciascun viaggio. Il costo del biglietto viene calcolato in automatico in base all'entrata/uscita e, utilizzando la stessa carta, si potrà beneficiare della migliore tariffa giornaliera. Da notare che, se il lettore rileva più di una carta o dispositivo contactless, il credito non viene scalato e il tornello non si apre. Ogni carta bancaria può anche essere digitalizzata su più dispositivi (telefono, orologio…). Il servizio è attivo al momento sull’intera rete metropolitana ed è necessario che il viaggio inizi in metro. È poi possibile proseguire la corsa sui mezzi di superficie fino alla validità oraria del biglietto.
29.06.2018 - Elettrici Irizar in Lussemburgo
Voyages Emile Weber ha presentato i primi sei autobus elettrici dei dieci che verranno consegnati nel corso dell'anno alla società lussemburghese. I veicoli sono degli Irizar ie da 12 metri con due accessi, prese USB e sistema "Eco Assist". Il costruttore dichiara un'autonomia di oltre 200 km garantendo 16 ore di guida in condizioni di traffico intenso. I mezzi verranno caricati di notte in deposito utilizzando sei caricatori con connettori Combo - CCS2 forniti dal produttore iberico. Le altre quattro unità da 18 metri in prossima consegna potranno essere ricaricate solo in deposito. Questo modello è operativo dal 2014 in una dozzina di città europee con risultati di comprovata autonomia, efficienza e affidabilità delle batterie. Per il gruppo Voyages Emile Weber, l'iniziativa fa parte del programma "Empowering Mobility" il cui obiettivo è di elettrificare la mobilità. L'elettrificazione della linea 305 della rete RGTR è stata del tutto completata lo scorso febbraio. Un gran numero di autobus sono stati convertiti per l'alimentazione elettrica e altri progetti in questo settore sono in corso.
27.06.2018 - MAN Lion’s Coach vince in Slovenia
MAN vince nella categoria autobus agli 'Slovenian Commercial Vehicle Awards' grazie al nuovo Lion's Coach, premiato Bus of the Year 2018 in Slovenia. Questo modello ha conquistato sia i lettori che gli editori grazie alla sua sicurezza ed efficienza, oltre a colpire per il suo moderno design senza tempo. Per la seconda volta consecutiva MAN Truck & Bus vince questa competizione. Nel 2017, il Neoplan Tourliner si era aggiudicato il titolo di Bus of the Year. Il nuovo MAN Lion's Coach è stato lanciato al Busworld 2017 di Kortrijk. L'autobus è disponibile in quattro lunghezze: 12.101 mm e 13.091 mm su due assi e 13.361 mm e 13.901 mm su tre assi. I vincitori del Commercial Vehicle Awards sono stati annunciati dalle riviste Transport & Logistik e Mehanik in Voznik al Transport Show 2018 a Lubiana.
27.06.2018 - 61 MAN Lion’s City Hybrid in linea a Varsavia
La società di trasporti Mobilis ha messo in servizio 61 autobus ibridi nella Capitale polacca. I veicoli sono tutti targati MAN. Si tratta dei Lion's City Hybrid alimentati da un motore diesel Euro VI da 250 cv (184 kW) combinato con un propulsore elettrico ad alte prestazioni. Quest'ultimo sfrutta una potenza aggiuntiva grazie al recupero dell'energia di frenata del veicolo, stoccata in ultra capacitori. L'energia recuperata e immagazzinata viene utilizzata per consentire l'approssimarsi alle fermate a emissioni zero e basso rumore. Gli autobus a due assi da 12 metri dispongono di sistemi di assistenza come l'Electronic Brake System (EBS) con funzionalità ABS / controllo di trazione, segnale di frenata di emergenza, indicatore di usura della pastiglia elettronica e sistema di estinzione incendi nel vano motore. Ulteriore sicurezza è garantita da un sistema di videosorveglianza nell'area passeggeri. Il conducente è protetto contro gli intrusi da una porta a tutta altezza in cabina.

bustocoach@bustocoach.com