Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

In diretta dal mondo dei trasporti.

MERCATO EUROPA

L’immatricolato autobus in Europa non cresce.

EVOBUS ITALIA

Operatori da tutta Italia alla Città dell’autobus 3.0.

IVECO BUS

In collaborazione con Skoda i nuovi filobus.

IDROGENO

Uno studio ne conferma le potenzialità.

HIGH TECH STORE

In mostra al Busworld di Kortrijk

BUSWORLD EUROPE

Tutti gli autobus visti al salone di Kortrijk.

SETRA

Su strada con l’S 519 HD da 15 metri.

ANNUNCI

Uno spazio per vendere e comprare

05.10.2017 - Nuovo Iveco Daily Center a Suzzara
Iveco ha inaugurato il Daily Center, showroom situato a Suzzara presso lo stabilimento produttivo della rinomata gamma Daily. Il punto vendita è gestito da Officine Brennero, concessionario di proprietà esclusivo Iveco a Verona. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti Pierre Lahutte, Iveco Brand President, Roberto Maroni, Presidente della Regione Lombardia, Beniamino Morselli, Presidente della Provincia di Mantova e Ivan Ongari, Sindaco di Suzzara. «Qui presso il Daily Center», ha precisato Pierre Lahutte, «possiamo offrire una visione unica di tutte le possibilità offerte dal Daily, fornire consulenza professionale e illustrare le tecnologie avanzate che entrano nella costruzione del proprio veicolo. I nostri clienti locali potranno inoltre prendere in consegna il loro nuovo veicolo». L'edificio del Daily Center è un esempio di sostenibilità. È progettato infatti per massimizzare l'efficienza energetica e generare la propria elettricità con celle fotovoltaiche che rivestono la facciata sud. Le ampie pareti smaltate ottimizzano l'uso della luce naturale mentre il tetto inclinato dirige l'acqua piovana verso grandi serbatoi dove viene raccolta per l'uso nell'edificio.
05.10.2017 - Debutta in Italia il nuovo MAN Lion’s Coach
Eccolo il MAN Lion's Coach ultima serie. Recapitato a Molesti Autonoleggi il primo esemplare sul mercato italiano. La cerimonia di consegna è avvenuta presso il MAN Bus Center di Reggio Emilia. Nella taglia da 12,1 metri, il veicolo ha una configurazione di 53+1+1 posti. L'equipaggiamento di bordo scelto da Molesti comprende sistema di Infotainment Multi Media Coach Advanced con navigatore, impianto vivavoce Bluetooth per due cellulari, macchina caffè, aspirapolvere, toilette, volante multifunzione, telecamera retromarcia. Il mezzo è dotato di proiettori anteriori a led. Motore è il turbodiesel 6 cilindri D2676 da 420 cv (309 kW) Euro 6 con cambio automatizzato a 12 marce TipMatic completo di dispositivo Easy-Start. Il pacchetto sicurezza include ABS, ASR, EBS, Electronic Stability Program (ESP), Sistema di sorveglianza della carreggiata (LGS), Emergency Brake Assist (EBA), Tempomat, EfficientRoll.
05.10.2017 - Solaris Bus & Coach premiata per il suo Tramino
Il Solaris Tramino Leipzig ha ricevuto il premio Ernest Malinowski alla fiera TRAKO International Railway Industry di Danzica, in Polonia, dove il veicolo è stato esposto lo scorso settembre. Il Solaris Tramino Leipzig è lungo 37,63 metri e consta di quattro moduli. Il tram presentato alla fiera di Danzica è uno dei 23 esemplari che la società di trasporti Leipziger Verkehrsbetriebe (LVB) ha ordinato a partire dal 2015. L'accordo quadro comprende la consegna di massimo 41 tram fino al 2020. Il tram è largo 2,3 metri e dotato di 4 carrelli classici di trazione e di uno tipo Jacobs non alimentato. Nel vano passeggeri c'è spazio per 75 posti a sedere e 220 passeggeri in piedi.
04.10.2017 - Elettrici Solaris per la Polonia
Il 2017 è un anno ricco di ordini per gli autobus a batteria Solaris destinati al mercato domestico. Diversi elettrici presto lasceranno l'impianto di Bolechowo diretti a Chodzież, Ostrów Wielkopolski, Sosnowiec, Varsavia, Września e Stalowa Wola. Quest'ultima municipalità prenderà in consegna una decina di Urbino 8,9 LE in versione elettrica. Si tratta di un ordine per 19 autobus (10 a batteria e 9 diesel). La commesse include anche le infrastrutture necessarie per la carica dei mezzi. Sulla base del contratto firmato il 28 settembre 2017, gli elettrici Solaris verranno consegnati a Stalowa Wola nella primavera 2018. Tre stazioni a pantografo caricheranno i veicoli lungo il percorso e cinque caricabatterie stazionari a doppia uscita verranno forniti dalla società polacca Ekoenergetyka-Polska. Ciascun veicolo sarà equipaggiato di motore centrale da 160 kW e quattro batterie per una capacità complessiva di 160 kWh. Gli autobus saranno inoltre dotati di prese USB, Internet WiFi, impianto CCTV e sistemi di conteggio passeggeri.
04.10.2017 - Alternative al diesel da Scania
Al Busworld Europe 2017 (Kortrijk, 20-25 ottobre) Scania esporrà la sua ampia offerta di alternative al diesel tradizionale. Attualmente il produttore svedese offre motori a gas naturale e biogas, bioetanolo, biodiesel, HVO (olio vegetale idrotrattato) e ibridi. In diverse città europee, Scania è pioniere nella transizione verso tecnologie pulite e a basso tenore di carbonio. Recentemente ha fornito 53 bus bipiano a gas a Nottingham, nel Regno Unito. Si tratta della la più grande flotta al mondo di bus a due piani con motorizzazione a gas. È poi seguita la città britannica di Sunderland con una flotta di due piani a biogas. «Ci sono molte città interessate al funzionamento del gas», tiene a precisare il produttore svedese, «in quanto è una soluzione economicamente sostenibile con una minore emissione di carbonio, meno emissioni di ossido di azoto e un livello di rumore notevolmente inferiore. La produzione di biogas crea inoltre opportunità locali di lavoro, meno dipendenza dalle importazioni ed ecosistemi dove i rifiuti dei residenti diventano combustibile per i trasporti». A Busworld, Scania metterà inoltre in evidenza come i suoi servizi di manutenzione personalizzati possano essere importanti per ottimizzare le prestazioni economiche degli operatori.
04.10.2017 - Primo cambio Allison a nove marce. Tutto automatico
In occasione del North American Commercial Vehicle Show di Atlanta, Allison Transmission ha fatto delle anticipazioni sul suo primo modello a nove rapporti. L'innovativa trasmissione, completamente automatica, è destinata ai veicoli medi e pesanti e sarà disponibile in tutto il mondo a partire dal 2020. Con la prima marcia più profonda e la gamma di rapporti migliore del settore, la trasmissione Allison a nove rapporti fornisce importanti risparmi sui consumi grazie alla catena cinematica altamente efficiente che consente al convertitore di coppia di bloccarsi poco dopo aver inserito la prima marcia. Inoltre, la trasmissione comprende un sistema integrato stop/start del motore che attiva subito la trasmissione e la sua capacità di controllo veicolo quando il motore viene riavviato. Molto utile per una serie di diverse applicazioni, il modello a nove rapporti è ideale per la distribuzione, il noleggio e gli autobus scolastici.
04.10.2017 - Nuova versione integrale del Next di Indcar
A tre anni dal lancio del primo Indcar Next, una nuova versione integrale di questo modello verrà presentata al Busworld Europe 2017. «Il nuovo veicolo», spiega il produttore iberico, «condivide con i predecessori l'elegante design esterno e un ambiente interno molto spazioso. Lo stesso vale per la grande capacità del bagagliaio. L'area del conducente è stata creata da zero in modo da avere un cruscotto specifico dedicato. Si tratta dell'unità più potente della serie con motore PACCAR PX-7 da 264 cv ". L'attuale gamma Next è costituita da quattro versioni in quattro lunghezze (da 7 a 10 metri) e molteplici configurazioni interne (da 27 a 41 posti con opzioni per sedie a ruote). Oltre al nuovo Next, Indcar metterà in mostra al Busworld un'ampia rappresentanza della sua gamma di minibus: il nuovo Strada M2, due versioni del Mobi, un esemplare della gamma Wing e un Mago 2 F1 Special Edition. Un Next L9 su telaio MAN N14 4850 sarà disponibile nell'area di prova.
03.10.2017 - L'Iveco Crossway LE vince l'edizione 2017 dell'IBC
L'interurbano in versione Low Entry prodotto da Iveco Bus è stato giudicato il migliore all'International Bus & Coach Competition che si è tenuto a fine giugno a Monaco di Baviera. L'edizione 2017, aperta per la prima volta ai bus con accessi ribassati, ha coinvolto quattro costruttori europei leader del settore. Dopo una serie di rigorosi test condotti da una giuria di giornalisti internazionali, il Crossway LE è risultato il numero uno in termini di catena cinematica, manovrabilità, comodità e costo totale di esercizio. «La gamma Crossway, che include la versione Low Entry», fa sapere Iveco Bus, «vanta quasi 30 mila unità operative in tutta Europa ed elevati tassi di vendita in Francia, Italia, Germania, Austria e Repubblica Ceca. Si tratta di mezzi estremamente diffusi tra gli operatori privati e le imprese di trasporto, compresi i clienti che gestiscono flotte di dimensioni considerevoli, come Deutsche Bahn, che tra le sue file conta oltre 1.000 autobus Crossway». La produzione di questa gamma avviene nell'impianto di Vysoke Myto, in Repubblica Ceca. Il Crossway Low Entry sarà esposto al Busworld Europe 2017 che si terrà a Kortijk dal 20 al 25 ottobre.
03.10.2017 - MAN Truck & Bus premiata per l'impianto di Monaco
Un altro riconoscimento per il sito produttivo di MAN Truck & Bus a Monaco di Baviera. Si tratta del Lean & Green Management Award 2017 assegnato da Growtth Consulting Europe. Un fattore chiave di tale successo è la strategia di attenzione all’ambiente di MAN, definita “esemplare” dalla giuria. Il Gruppo MAN si è posto come obiettivo di abbassare del 25% le emissioni di CO2 nei propri siti entro il 2020, sulla base dei dati del 2008. Una riduzione di quasi il 20% è già stata raggiunta nel 2016. Un contributo importante per raggiungere gli ambiziosi obiettivi climatici è dato dalla nuova centrale combinata elettrica e termica del sito di Monaco. «Producendo direttamente riscaldamento ed energia, e aumentando così l’efficienza», spiega in una nota il produttore, «MAN Truck & Bus può risparmiare un milione di euro all’anno sui costi energetici e 9.500 tonnellate di emissioni di CO2, un passo importante sulla strada verso una Green Factory». Anche il raffreddamento degli edifici è ad alto rendimento energetico. Durante la pausa estiva, è stata realizzato un nuovo step del sistema delle acque reflue presso l’impianto di Monaco di Baviera. Le temperature degli uffici vengono così abbassate usando i sistemi a soffitto di raffreddamento con l’acqua che scorre attraverso di loro. La cerimonia ufficiale del Premio Lean & Green avrà luogo il 28 novembre 2017.
02.10.2017 - 51 scuolabus Iveco recapitati in Lituania
Consegnati a Vilnius, Lituania, i 51 scuolabus assegnati a Iveco Bus nella gara d'appalto del Ministero dell'Istruzione lituano. Sono degli Iveco Daily destinati agli studenti delle scuole primarie e secondarie, con un’attenzione particolare ai bambini con ridotte capacità motorie, per i quali sono previsti allestimenti particolari. La massa totale a terra è fino a 5 tonnellate e motore è l'Iveco Euro 6C da 150 cv con una coppia di 350 Nm. A bordo ci sono 19 sedili. Gli scuolabus Daily sono conformi ai requisiti di sicurezza e qualità dell'Unione Europea e, nel contempo, sono stati modificati per adattarsi alle condizioni delle strade in Lituania. Hanno gradini più bassi e uno speciale sistema di avvertimento luminoso, che informa l'autista quando i bambini scendono dal bus. Sono inoltre dotati del dispositivo Alcolock, che impedisce l'accensione del motore da parte dell'autista se questo risulta positivo al controllo alcolimetrico. Nell'ambito del programma orientato a migliorare le condizioni nelle scuole, il Ministero dell'Istruzione lituano acquista ogni anno nuovi scuolabus per regioni differenti. Dal 2000 sono stati acquistati e consegnati 900 scuolabus. Attualmente 270 minibus scolastici Iveco operano in Lituania.
02.10.2017 - Bus puliti: l'impegno dei produttori
BYD, Cummins, Scania e Volvo Bus hanno aderito alla Global Industry Partnership per le flotte di autobus "soot-free" (senza fuliggine). I quattro produttori garantiranno che tale tecnologia sia disponibile in 20 grandi città in Africa, Asia, America Latina e Australia a partire dal 2018. A tale proposito, i produttori metteranno in rete sui rispettivi siti web un portafoglio completo di prodotti disponibili in ogni città e indicheranno quanti di questi bus verranno venduti ogni anno. Sotto la dicitura "soot free" rientrano i motori che soddisfano le norme Euro VI in Europa o le EPA 2010 negli Stati Uniti e qualsiasi motore diesel con filtro antiparticolato, motore a gas o elettrico. Meno del 20% di tutti i bus venduti a livello mondiale soddisfano il requisito di "soot-free", con la stragrande maggioranza diesel. La tecnologia diesel di vecchia generazione produce elevati livelli di emissioni di carbonio nero, o fuliggine, tra i più pericolosi inquinanti per la salute pubblica e il cambiamento climatico. Gli autobus più puliti oggi possono ridurre queste emissioni di oltre il 99 percento. La Global Industry Partnership per le flotte di autobus "soot-free" è un'iniziativa guidata da Climate and Clean Air Coalition (CCAC), International Council on Clean Transportation (ICCT), Centro Mario Molina Chile e UN Environment.
02.10.2017 - Due piani MAN a Singapore. Per buongustai
Scoprire la metropoli malese seduti al primo piano di un ristorante su ruote. Il city tour con tanto di esperienza gastronomica è offerto dal bus operator Duck & Hippo a bordo di un due piani MAN sviluppato con il produttore locale Soon Chow. Il piano alto ospita una sala ristorante per 32 coperti, la cucina si trova al piano inferiore. Specialità locali vengono servite a mezzogiorno, piatti indo-cinesi la sera. La base strutturale del Gourmet bus è un telaio MAN A69 a due assi da 12 metri con motore Euro 5 da 250 cv (184 kW). Il veicolo è equipaggiato di EBS, ABS, ECAS, microfoni wireless per annunci sonori, sistema audio e accesso WiFi. Il MAN Gourmet non è l'unico autobus a Singapore con l'emblema del Leone. I turisti possono scoprire la città anche a bordo dei numerosi autobus hop-on/hop-off e di due storici filobus MAN. Di recente sono poi entrati in funzione 122 due piani low floor. Tali mezzi sono stati realizzati in joint venture da MAN Truck & Bus Asia Pacific con il produttore malese Gemilang Coachworks e l'importatore locale STK. A ciò è seguito un ordine per 60 veicoli nel 2015, portando la flotta di autobus MAN a Singapore a 950 unità.

bustocoach@bustocoach.com

http://www.seo.mavi1.org http://www.mavi1.org http://www.siyamiozkan.com.tr http://www.mavideniz1.org http://www.mavideniz.gen.tr http://www.17search17.com http://www.siyamiozkan.com http://www.vergi.gen.tr http://www.prsorgu.org http://www.seoisko.net http://www.seoisko.org http://www.ukashhizmet.com http://www.ukashmavi.com http://www.sirabulucu.net http://www.kanuntr.com http://www.kanuntr.org http://www.kanuntr.net http://www.kananlartr.com http://www.kananlartr.org http://www.kananlartr.net http://www.haberbul.org http://www.iskoseo.com http://www.iskoseo.net http://www.iskoseo.org http://www.siyamiozkan.net