Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

In diretta dal mondo dei trasporti.

MERCATO EUROPA

L’immatricolato autobus cresce del 6,3%.

CONSIP

1.600 autobus per rinnovare in Italia.

IDROGENO

Il progetto europeo Jive rilancia le Fuel Cell.

HIGH TECH STORE

Componenti in mostra alla FIAA di Madrid.

VDL BUS & COACH

La gamma degli elettrici è al completo.

SCANIA

Al seguito dei ciclisti il primo Touring in Italia.

UITP MONTREAL

Pochi gli autobus in mostra.

FIAA MADRID

In primo piano i costruttori nazionali.

12.04.2017 - A Madrid con la FIAA il 26-28 maggio
Il count down per la FIAA è cominciato. Manca poco più di un mese alla riapertura del salone internazionale dell'autobus in programma alla fiera di Madrid il 23-26 maggio (padiglioni 7 e 9). Dall'Ifema, l'ente fieristico di Madrid che organizza l'evento, un anticipo sui numeri di questa tredicesima edizione: 120 espositori di 12 nazionalità (il 22% dall’estero) e 22 mila metri quadrati, ovvero il 20% in più rispetto alla precedente edizione. Confermata la presenza dei ‘big’ internazionali, tra i quali Evobus (Mercedes Benz), Scania, Man Truck & Bus Iberia, Volvo España, Solaris, King Long, Temsa. Tra i produttori locali, Irizar, Sunsundegui, Castrosua, Ayats, Nogebus, Unvi, Beulas, Indcar, Ferqui. Da segnalare tra gli eventi collaterali, l’assegnazione del premio Minibus of the Year 2017 organizzato dalla prestigiosa giuria del 'Bus & Coach of the Year' e una mostra d’epoca di autobus urbani e interurbani. La FIAA si tiene in un momento importante per il mercato spagnolo dell’autobus, forte di un recupero e di una vitalità ritrovata. Lo rivelano i dati dell’Ascabus (l’Associazione nazionale dei produttori di autobus e carrozzerie) relativi alla crescita del settore negli ultimi due anni con aumenti di oltre il 22% del fatturato, 15% dell’occupazione e 23% della produzione. L'immatricolato è salito nel 2016 a 3.759 unità.
12.04.2017 - Parcheggio per bus turistici a Genova
Dal 18 aprile sarà attivo a Genova un parcheggio riservato ai pullman da turismo. Situato a circa 5 km dai principali punti di salita/discesa dei passeggeri nel centro di Genova, l'area di sosta offrirà 35 stalli. Le tariffe vanno da un minimo di 35 euro (Iva compresa) per 4 ore di sosta a un massimo di 80 euro per 24 ore. Sarà necessaria la prenotazione mediante il sito internet www.genovabusparking.it. Per maggiori informazioni contattare i numeri +39 340 6738677 / +39 010 564003 o inviare una mail a prenotazioni@genovabusparking.it Ad aggiudicarsi il bando per la gestione del nuovo parcheggio è Genovarent Srl in associazione con Società per Cornigliano. «L’iniziativa aiuterà a risolvere la costante problematica legata ai pochi stalli pullman disponibili in città», dichiara Genovarent in un comunicato, «e a regolamentare i parcheggi che attualmente vengono utilizzati nonostante i divieti, evitando così sanzioni amministrative a carico delle società di noleggio».
10.04.2017 - 203 telai urbani Volvo per Panama
Volvo ha venduto 203 telai per autobus urbani a Panama City. Il telaio a pianale ribassato di Volvo è lungo 13,2 metri ed è equipaggiato di impianto frenante EBS e del controllo elettronico della stabilità (ESP). I bus saranno dotati di aria condizionata, Wi-Fi, sedili con cinture di sicurezza e del software di gestione della flotta Volvo Fleet Manager. I 203 autobus Volvo viaggeranno sulle strade che collegano la capitale alle città satelliti. Gli autobus saranno consegnati entro fine anno. Con l'arrivo di questi veicoli, ammonteranno a quasi 1.500 i bus Volvo in servizio nella capitale panamense.
10.04.2017 - Un Mercedes Sprinter City 35 al castello di Eltz
Dal mese di aprile un Mercedes-Benz Sprinter City 35 copre un servizio navetta giornaliero per il Castello Eltz, in Germania, convogliando turisti provenienti da tutto il mondo verso l'imponente edificio un tempo impresso sulla banconota tedesca da 500 marchi. Il minibus a pianale ribassato è equipaggiato di rampa pieghevole e posto carrozzella. Per il suo servizio su questa rotta ricca di storia, lo Sprinter City 35 ha assunto lo stesso colore della struttura in legno del castello di Eltz. Il veicolo è stato consegnato il 6 marzo a Karl Graf, attuale proprietario del castello di Eltz. Si tratta di un castello medievale immerso nelle colline lungo il fiume Mosella, nello stato federale della Renania-Palatinato. La struttura è ancora di proprietà di un ramo della stessa famiglia (la famiglia di Eltz) che visse nel 12° secolo, ben 33 generazioni fa.
07.04.2017 - TPER: Bella Mossa per la mobilità sostenibile
Punti, buoni sconto, premi. Se ne usano ormai un po' ovunque per incentivare i consumi: al supermercato, al distributore di carburante, dal parrucchiere...E perché non usarli anche per incentivare la mobilità sostenibile? L'idea è venuta alla TPER (Trasporto Passeggeri Emilia Romgna) con 'Bella Mossa'. Realizzata in collaborazione con SRM - Reti e Mobilità, l’agenzia del Comune e della Città metropolitana di Bologna per la mobilità e il trasporto pubblico locale, l'iniziativa offre ai cittadini l'opportunità di accumulare 'Punti Mobilità' per ogni spostamento a piedi, in bici, autobus, treno, car-sharing e car-pooling. I punti raccolti potranno essere convertiti in premi o buoni sconto messi a disposizione da SRM e dai numerosi partner commerciali del progetto. Sono poi previsti premi maggiori per i partecipanti dal comportamento più sostenibile. Per aderire a Bella Mossa è sufficiente scaricare gratuitamente l’app BetterPoints da AppStore e PlayStore, installarla e iscriversi. Con la app si potranno registrare gli spostamenti guadagnando per ognuno di essi alcuni Punti Mobilità. È possibile partecipare sia singolarmente sia come aziende, formando una squadra con i propri dipendenti. Cofinanziata dal progetto europeo EmPower, di cui Bologna è città pilota, l’iniziativa ha come obiettivo il coinvolgimento di 10 mila cittadini del territorio metropolitano. Partita il 1 aprile, Bella Mossa durerà fino al 30 settembre 2017.
05.04.2017 - Indcar Mobi City per Sagalés
Il gruppo spagnolo Sagalés ha introdotto nella propria flotta una mezza dozzina di nuovi minibus. Sono dei Mobi City prodotti da Indcar su meccanica Iveco Daily 70C Euro 6. I veicoli hanno una capacità fino a 22 passeggeri seduti più 11 in piedi e una postazione per carrozzella. Sono tutti dotati di rampa telescopica. Grazie alle dimensioni ridotte (2,35 metri in larghezza), Mobi City si muove agevolmente nei centri urbani e, al contempo, il design dalle linee rette offre interni spaziosi. Sagalés raggruppa aziende dedicate al trasporto di passeggeri con autobus ed è una delle principali realtà in Spagna nel comparto della mobilità passeggeri. Ha più di 250 linee regolari e trasporta oltre 23 milioni di passeggeri all'anno.
05.04.2017 - Partnership fra Amadeus e Distribution Technologies
Amadeus, fornitore di soluzioni tecnologiche avanzate per l'industria globale dei viaggi, ha annunciato una nuova partnership con Distribution Technologies, il principale distributore globale per i trasferimenti in aeroporto e le corse di autobus interurbani. Distribusion porta più di 300 operatori in 2.500 destinazioni alla rete di Amadeus. Grazie a contenuti, ricerca, prenotazione, pagamento, biglietteria e regolamento coperti, le agenzie di viaggio possono concentrarsi su come adattare questa nuova offerta ai viaggiatori e, a loro volta, le compagnie di autobus saranno più visibili ai nuovi clienti in nuovi canali, il tutto, in ultima analisi, con una crescita delle vendite. «Viaggiare in autobus è una scelta interessante per molti, ma potrebbe essere per molti di più. Gli operatori di autobus hanno ora un pacchetto completo per sbloccare la crescita e dare un'impronta significativa nel settore dei viaggi a livello globale. Le nostre due partnership con Betterez e Distribusion non potevano venire in un momento migliore, quando le dinamiche di mercato stanno spingendo verso il miglioramento dell'offerta complessiva», ha dichiarato Antoine de Kerviler di Amadeus».
04.042017 - Il telaio Volvo B8R alla volta dei mercati internazionali
Volvo Buses dà il via al lancio globale del suo ultimo telaio B8R e della versione low entry B8RLE. Questi due telai sostituiscono i Volvo B7R e B7RLE prodotti in più di 40 mila unità e venduti in 65 Paesi. Tra i plus dei nuovi modelli, maggiore potenza a parità di consumo, intervalli di cambio più lunghi e un alto livello di sicurezza. I Volvo B8R e B8RBLE sono commercializzati in Europa a partire dal 2013 e da quest'anno Volvo Buses li proporrà sui mercati mondiali. Gli autobus su telaio Volvo B8R sono già in costruzione in India. Questa estate il debutto è programmato in diversi mercati asiatici quali Malesia e Thailandia, oltre ad Australia, Medio Oriente, Africa e Sud America. Come il predecessore, anche il Volvo B8R e la versione B8RLE sono progettati per gli autobus urbani e interurbani, così come per i pullman turistici e gli scuolabus. Motore è l'8 litri diesel common rail Volvo D8 da 330 cv con 1200 Nm di coppia. Nonostante un aumento di 40 cv di potenza, il nuovo motore è efficiente come il predecessore. L'intervallo di cambio olio è stato esteso da 30 a 40 mila km nel traffico cittadino e da 50 a 80 mila km per i bus a lunga percorrenza. I due telai sono stati inoltre progettati per soddisfare elevati requisiti in termini di guida, comfort e sicurezza. La dotazione di serie comprende, tra gli altri, freni a disco a controllo elettronico Volvo ed ESP (Electronic Stability Program). Il Volvo B8R può anche essere dotato dell'I-Coaching, un sistema che aiuta il conducente ad avere una guida sicura ed efficiente a livello di carburante, fornendo un feedback continuo. I nuovi telai saranno costruiti nelle fabbriche di Volvo Buses a Borås, in Svezia e a Curitiba, in Brasile, per l'assemblaggio finale e il carrozzamento.
04.04.2017 - Iveco Crossway LE alla TPER di Bologna
Presentati il 3 aprile nel deposito della TPER di Bologna sedici Iveco Crossway Low Entry da 12 metri destinati al collegamenti suburbani ed extraurbani nel territorio bolognese. Sono veicoli equipaggiati di sedili ergonomici, luci interne full led, impianto di climatizzazione automatico e dispositivo supplementare per il riscaldamento interno. A bordo c'è posto per 36 persone sedute più un passeggero nell'area attrezzata per sedia a ruote, imbarcata mediante apposita rampa (manuale). Motore è il Cursor 9 Euro VI da 360 avalli abbinato al cambio automatico Voith. Il Crossway LE non utilizza il ricircolo dei gas di scarico (EGR) per abbattere le emissioni inquinanti, ma si affida esclusivamente alla riduzione catalitica selettiva del sistema HI-SCR. Una tecnologia esclusiva Iveco per il controllo delle emissioni mediante una rigenerazione passiva del filtro DPF senza post iniezioni di gasolio.
03.04.2017 - Unibuss ha scelto il Solaris Urbino 12 elettrico
La società di trasporti Unibuss di Oslo, Norvegia, ha firmato un contratto per la fornitura di due Solaris Urbino 12 a trazione elettrica. I due autobus da 12 metri, entrambi in servizio il prossimo autunno, saranno equipaggiati di un assale di guida ZF AVE 130 azionato elettricamente e batterie ad alta potenza da 75 kWh. I veicoli utilizzeranno un sistema di ricarica a tetto della Siemens il quale consente un'autonomia di linea per tutta la giornata. Il pantografo si abbassa automaticamente dal tetto bus al punto di ricarica presso il capolinea. Il processo di ricarica ha una durata massima di otto minuti. Solaris ha già testato questa tecnologia ad Amburgo sugli stessi modelli della famiglia Urbino. Vale qui la pena ricordare che il nuovo Solaris Urbino 12 elettrico è stato premiato “Bus of the Year” nel 2017. Unibuss è uno dei maggiori operatori del trasporto pubblico in Norvegia con non meno di 750 veicoli. La società ha anche una delle flotte più ecologiche della nazione con autobus a idrogeno, biogas, biodiesel e mezzi ibridi. I Solaris Urbino elettrici sono i primi autobus a batteria acquisiti da Unibuss. La città di Oslo è tra le metropoli al mondo che stanno investendo massicciamente per promuovere la mobilità elettrica con un grande dispiegamento di autobus elettrici nel prossimo futuro. L'obiettivo della città è di arrivare a 100 bus elettrici in servizio su strade Oslo nel 2020. E dal 2025, almeno il 60 per cento del parco autobus dovrà essere alimentato elettricamente.
31.03.2017 - Mercedes-Benz Tourismo RHD ultima serie
Daimler Buses ha annunciato il lancio de nuovo Mercedes-Benz Tourismo RHD al Busworld di Kortrijk il prossimo ottobre. L'high decker di casa Mercedes è stato completamente rivisitato. Con quattro modelli in tre lunghezze (da poco meno di 12 metri fino a 14), il nuovo Tourismo copre i principali formati del segmento di business del 'coach'. Un nuovo motore è stato aggiunto alla gamma e quindi il nuovo Tourismo RHD oltre al compatto e leggero sei cilindri in linea OM 936 da 7,7 litri e 260 kW (354 cv), potrà montare il potente OM 470 da 10,7 litri con potenzia di 335 kW (456 cv). Il design del super-rialzato è completamente nuovo. Il coefficiente di resistenza al vento è stato ridotto a un livello ineguagliabile (Cd = 0,33) e ciò contribuisce a un consumo di combustibile significativamente ridotto con emissioni più basse di conseguenza. Il consumo può essere ulteriormente contenuto grazie a nuove opzioni quali il Predictive Powertrain Control (PPC), disponibile per la prima volta su un Tourismo, in aggiunta ai lunghi intervalli di manutenzione e pacchetti di servizi completi. «Il nuovo Tourismo RHD», ha detto Hartmut Schick, responsabile di Daimler Buses, «è configurato proprio per rispondere alle esigenze e necessità degli operatori di autobus, definisce parametri di riferimento per l'efficienza economica e la sicurezza, e offre un pacchetto interessante a termini di comodità e facilità di impiego».
30.03.2017 - Due Irizar i6s 12.37 HDH per Carminati
Il 27 marzo sono stati recapitati due nuovi autobus al bus operator Carminati di Capriate, in provincia di Bergamo. Si tratta di una coppia di veicoli prodotti in Spagna, degli Irizar della nuova gamma i6s. I veicoli sono in versione superialzata con lunghezza di 12 metri e motore da 370 cv. Carminati è una società di noleggio a conduzione familiare con una lunga esperienza nel settore del trasporto passeggeri, la fondazione risale infatti al 1947. L'offerta di veicoli a noleggio comprende autobus da 30 a 82 posti, minibus con una capacità di 8-26 passeggeri e mezzi attrezzati per il trasporto di persone diversamente abili.

bustocoach@bustocoach.com

http://www.seo.mavi1.org http://www.mavi1.org http://www.siyamiozkan.com.tr http://www.mavideniz1.org http://www.mavideniz.gen.tr http://www.17search17.com http://www.siyamiozkan.com http://www.vergi.gen.tr http://www.prsorgu.org http://www.seoisko.net http://www.seoisko.org http://www.ukashhizmet.com http://www.ukashmavi.com http://www.sirabulucu.net http://www.kanuntr.com http://www.kanuntr.org http://www.kanuntr.net http://www.kananlartr.com http://www.kananlartr.org http://www.kananlartr.net http://www.haberbul.org http://www.iskoseo.com http://www.iskoseo.net http://www.iskoseo.org http://www.siyamiozkan.net