Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

In diretta dal mondo dei trasporti.

TEMSA

Per le squadre di calcio, non solo turche.

BYD

A Torino i 12 metri elettrici.

OTOKAR

A quota 300 le consegne fatte in Italia.

HIGH TECH STORE

Konvekta, Masats, Allison, Eberspächer.

MAN TRUCK & BUS

Busworld preview.

DAIMLER BUSES

Busworld preview.

BUSWORLD PREVIEW

ADL, Irizar, Iveco Bus, Otokar, Solaris, Van Hool, VDL, Volvo.

ANNUNCI

Uno spazio per vendere e comprare.

22.07.2017 - Si allarga la rete di MAN Truck & Bus Italia
MAN Truck & Bus investe sul mercato italiano puntando a un ruolo di leadership anche nel Bel Paese. Dopo i due nuovi MAN Center, quello di Brescia inaugurato a fine 2016 e quello di Fiano Romano (Roma) di recente apertura, sono entrati in funzione nuovi punti vendita nel Sud Italia: Boccia (Salerno), Rizzo Veicoli Industriali a Surano (Lecce) e GR Truck a Termini Imerese (Palermo). A questi si aggiunge la nuova sede di Eurocars a Sala Consilina (Salerno). «Oggi la rete di MAN Truck & Bus Italia conta 17 concessionarie e 83 officine private, a totale copertura del territorio nazionale», precisa Giampaolo Dal Lago, direttore sviluppo rete di MAN Truck & Bus Italia. «Un’ottima base di partenza sulla quale dobbiamo lavorare per migliorare sotto tutti i punti di vista. Per farlo, oltre ai MAN Truck & Bus Center, stiamo sviluppando nuove partnership con consolidate realtà che operano da anni in questo settore e possono mettere la loro competenza ed esperienza a disposizione del nostro brand».
20.07.2017 - Il centro ricambi Evobus di Neu Ulm compie 10 anni
Il produttore tedesco celebra il decimo anniversario del centro ricambi e logistica di Neu Ulm, in Germania. Si tratta del più grande magazzino centrale al mondo per le parti di ricambio per autobus. Dal 2007, ha rifornito più di 650 centri di assistenza Omniplus, magazzini, rivenditori e officine con ricambi per i marchi Setra e Mercedes-Benz. In un'area di circa 40 mila metri quadrati, il centro dispone di oltre 130 mila pezzi di ricambio e accessori nella qualità certificata Omniplus. Fino a 700 articoli lasciano ogni giorno l'impianto che impiega circa 400 persone. Nel 2014, il Centro logistica e ricambi di Evobus è stata premiato dalla Società tedesca per lo sviluppo sostenibile (DGNB) come primo impianto industriale in Germania. Oltre 650 sono i centri di assistenza autorizzati Omniplus in Europa.
19.07.2017 - Il nuovo MAN Lion's Coach al Busworld 2017
Eccolo il coach del Leone ultima serie. MAN ne offre un'assaggio prima di goderselo in anteprima al Busworld di Kortijk il prossimo ottobre. Rivisitato a partire dalla norma ECE R66.02 sulla resistenza al ribaltamento (applicata a tutti i bus classe II e III immatricolati da 9 novembre 2017), il nuovo Lion's Coach offre spunti innovativi a partire da una chiara separazione delle aree funzionali: posto guida e zona passeggeri, vano bagagli e gruppo motore. «Questa separazione non solo migliora il look», precisano dal quartier generale di MAN Truck & Bus, «ma anche la facilità di manutenzione, e quindi l'economicità, in quanto i pezzi danneggiati possono essere sostituiti in tempi brevi e con minori spese». A livello di prestazioni, il nuovo MAN Lion's Coach offre una coppia massima maggiore (4.000 Nm rispetto a 3.200) e una potenza di 80 kW in più, per una potenza complessiva di 500 kW. Nuovi i fari anteriori, per la prima volta interamente a led, così come i gruppi ottici posteriori sempre a led di serie. Diverse le migliorie nel vano passeggeri, come la banda luminosa continua a led che rischiara l'area del tetto o le prese USB per tutti i sedili, così come per la postazione di guida con il finestrino conducente riscaldabile, migliorato con fili a incandescenza quasi invisibili. La portata è di 53, 57, 59 o 63 passeggeri (senza toilette). Lo spazio per i bagagli varia, a seconda dei modelli, tra 11,7 e 14,3 metri cubi. Il veicolo sarà disponibile da subito in tre lunghezze: 12.101 mm, 13.361 mm e 13.901 mm su due o tre assi. Al fine 2017 si aggiungerà una quarta variante con il due assi da 13.091 mm.
17.07.2017 - Roma: turismo e trasporti in rivolta
Proclamato nella Capitale lo stato di agitazione da parte delle associazioni degli operatori del trasporto in autobus e del turismo. Alla base della protesta, le politiche restrittive sui pullman da turismo prospettate dall’Assessore alla Città in Movimento, Linda Meleo. Si parla di chiusura del centro storico e aumento delle tariffe: un carnet di 300 permessi arriverebbe a costare quasi 36mila euro per i veicoli di ultima generazione e ancor più per i mezzi vetusti. «Come categoria», si legge in un comunicato congiunto di Anav, Federlazio, Anc – Trasporto Bus, Fita-Cna, Federnoleggio, Fiavet Lazio, Federalberghi Roma, Confesercenti-Federagit-Rroma, «nel ribadire la necessità di maggiori controlli per una più ordinata mobilità turistica, abbiamo già espresso verbalmente all’Assessore Meleo la nostra contrarietà alle proposte formulate, evidenziandone gli effetti negativi su economia turistica, livelli occupazionali e sugli stessi cittadini, visto che la chiusura del centro storico e l’aumento delle tariffe spingerà sempre più i flussi internazionali del turismo di gruppo in bus verso città diverse da Roma». «Vista la gravità delle decisioni che si vanno assumendo e la riconferma di un atteggiamento dell’Amministrazione capitolina di aperto sfavore nei confronti degli autobus turistici, ma ferma restando l’intenzione di far pervenire a breve le proprie proposte di miglioramento della mobilità turistica, le scriventi Associazioni hanno unanimemente deciso di proclamare lo stato di agitazione che si articolerà secondo modalità che saranno comunicate nei prossimi giorni».
14.07.2017 - Ordini dall'Italia per l'elettrico Urbino di Solaris
Nelle ultime settimane il produttore polacco ha ricevuto ordini per 22 autobus a trazione elettrica. I veicoli sono destinati al mercato italiano, nello specifico alla società di trasporti ATB di Bergamo (12 unità) e all'ATM di Milano (10). Sono macchine molto simili tra di loro a livello di parametri tecnici. Il fornitore del sistema di guida elettrico è la società polacca Medcom. Gli Urbino elettrici per il mercato italiano saranno costruiti su assali AVE 130 con due motori di trazione integrati da 125 kW. La potenza elettrica verrà immagazzinata in una batteria ad alta energia con una capacità di 240 kWh. In entrambi i casi il costruttore monterà il moderno cruscotto dal proprio design con comandi a sfioramento. I mezzi hanno una portata di 74 passeggeri di cui 23 seduti e dispongono tutti di aria condizionata con controllo automatico della temperatura. L'illuminazione è a LED. Solaris fornirà inoltre un sistema di monitoraggio ATS costituito da un monitor da 7 pollici su una consolle centrale, telecamera posteriore e al di sopra delle porte.
12.07.2017 - Urbani Castrosua su telaio MAN a Malaga
Presentati a Malaga, nel Sud della Spagna, i nuovi autobus per le linee gestite dalla società di trasporto pubblico EMT (Empresa Malagueña de Transportes). Si tratta di 15 veicoli con carrozzeria New City di Castrosua. Lunghi 12 metri, sono costruiti su telaio MAN A22 e dispongono di tre accessi. Nell'abitacolo trovano posto 23 passeggeri seduti e 83 in piedi. L'allestimento di bordo prevede due posti carrozzella, doppia rampa (automatica e manuale), kneeling, avvisi ottici e acustici, illuminazione a Led, prese USB. Sul tetto sono montati pannelli solari, come per il resto della flotta. Con questa tecnologia è possibile ridurre il consumo di carburante consentendo di fornire energia alle batterie anche a veicoli spenti.
11.07.2017 - Nuovo impianto Naveco a Nanjing, Cina
Naveco, la joint venture cinese di Iveco, ha inaugurato un nuovo stabilimento a Qiaolin (Nanjing, Cina) per la produzione di veicoli commerciali leggeri, trasmissioni e motori. L'impianto, che si estende su 843 mila metri quadrati di cui 250 mila coperti, aumenta la capacità produttiva di Naveco fino a 100 mila veicoli all'anno. Qui si produrrà secondo gli standard del World Class Manufacturing (WCM) di CNH Industrial e verrà utilizzata la rigenerazione energetica con soluzioni come il sistema fotovoltaico solare e il sistema di riciclaggio delle acque piovane e di processo. Questa è tra le operazioni più avanzate nel comparto dei veicoli commerciali in Cina in termini di tecnologia di prodotto e impianti. Durante la cerimonia di inaugurazione, Naveco ha anche celebrato la prima nuova unità del Daily uscito dalla linea di produzione. Naveco è la joint venture al 50% tra Iveco e Saic per la produzione e vendita di commerciali leggeri, trasmissioni e motori. Naveco compete nel segmento dei bus leggeri e furgoni con un volume che nel 2016 ha raggiunto le 365 mila unità in Cina. La presenza di Iveco in Cina risale al 1986 quando Nanjing Automobile Corporation (NAC) acquisisce la licenza per produrre l'Iveco Daily.
10.07.2017 - Sprinter elettrico: a Düsseldorf la linea di produzione
Il board di Mercedes-Benz ha annunciato che lo Sprinter a trazione elettrica verrà prodotto in serie nell'impianto di Düsseldorf. Circa 300 milioni di euro vengono qui investiti nella produzione dello Sprinter di nuova generazione. I dipendenti interessati sono in corso di formazione per prepararsi al lavoro sullo Sprinter elettrico e su altri sviluppi tecnologici. Il Mercedes-Benz Sprinter viene costruito a Düsseldorf dal 1995. È commercializzato in oltre 130 Paesi ed è stato venduto in ben oltre tre milioni di unità. Mercedes-Benz Vans produce lo Sprinter in sei impianti in tutto il mondo.
08.07.2017 - Autobus Scania con sauna a bordo
Un modo davvero speciale per celebrare il 100° anniversario della Finlandia...L'operatore di autobus finlandese Savonlinja ha realizzato, con la collaborazione di Scania, una sauna mobile equipaggiando su misura un autobus. E così il 7 giugno scorso, la sauna su ruote ha iniziato il suo viaggio attraverso la Finlandia. In quattro giorni, l'autobus svaporando ha coperto quasi 1.800 chilometri, dalla costa meridionale fino al confine norvegese con la Lapponia, dando la possibilità a 102 passeggeri di godersi i 70-100° di sauna a bordo. Il mezzo ha fatto tappa in importanti città finlandesi ospitando artisti, rappresentanti delle istituzioni, uomini d'affari, studenti, giornalisti. E anche cittadini che hanno vinto il giro nel sauna-bus attraverso un concorso lanciato da Savonlinja. Alla fine del loro viaggio, i partecipanti si sono guadagnati una nuotata nelle gelide acque vicine all'Oceano Artico.
07.07.2017 - Campioni europei under 21 su Mercedes Tourismo
Star del Campionato Europeo UEFA Under-21 è la Germania. La squadra di calcio tedesca ha vinto il suo secondo titolo Euro U21 il 30 giugno scorso battendo la Spagna (la prima vittoria nel 2009 in Svezia). E all'ombra della stella si sono svolte le trasferte delle dodici squadre a bordo di dodici pullman Mercedes-Benz Tourismo messi a disposizione dall'operatore polacco Raf Trans. Oltre alla livrea blu con la bandiera della rispettiva squadra, i veicoli erano contrassegnati dallo slogan sulle fiancate "Stars of today, superstars of tomorrow (stelle di oggi, superstar di domani). «Raramente un Mercedes-Benz Tourismo è stato testimone di celebrazioni così esuberanti come per il ritorno all'albergo della squadra dallo stadio di Cracovia", parola di Mercedes-Benz.
07.07.2017 - Due modelli Mercedes-Benz per l'Africa
L'urbano Mercedes-Benz 917 e il Mercedes-Benz 1730 per le lunghe distanze sono i due nuovi modelli lanciati da Daimler Buses in Kenya. È questa la risposta di Daimler Buses alla sempre crescente domanda in Africa orientale e centrale per autobus confortevoli e sicuri. Entrambi i modelli sono costruiti a Nairobi in collaborazione con il partner locale DT Dobie Kenya. Il Mercedes 917 è ideale per uso urbano, scolastico o come navetta e può ospitare fino a 37 persone mentre il Mercedes 1730 alloggia circa 60 passeggeri. I veicoli sono costruiti sui comprovati telai per autobus 919 e 1730 prodotti negli impianti Daimler di Chennai (India) e São Bernardo do Campo (Brasile). Il telaio sarà assemblato in loco e dotato di un corpo realizzato da produttori di carrozzerie certificate in Kenya secondo gli standard Daimler. Il Kenia è uno dei mercati di vendita più importanti per gli autobus in Africa centrale e orientale. Fino a 2.500 i nuovi veicoli all'anno. Daimler è in Kenya dal 1950. Nel febbraio 2016 ha aperto il suo centro regionale per l'Africa orientale, centrale e occidentale nella capitale Nairobi. Da allora il centro è responsabile dell'intero portafoglio di veicoli commerciali in Africa orientale, centrale e occidentale: dai veicoli leggeri a quelli pesanti e dai minibus ai grandi pullman turistici. Le attività di vendita e marketing coprono i camion dei marchi Mercedes-Benz e FUSO e gli autobus Mercedes-Benz.
07.07.2017 - MAN con la prima fase di 'Ama il tuo cuore'
Si è chiusa a Brescia in occasione dell'apertura del nuovo MAN Center la prima fase del progetto “Ama il tuo Cuore” lanciato da MAN Truck & Bus Italia lo scorso febbraio al Transpotec. L'iniziativa ha portato ad oltre 200 prestazioni di telerefertazione, 98 delle quali riconducibili ad autotrasportatori di veicoli industriali con percorrenze annue di oltre 100 mila km. «L’analisi dei referti in nostro possesso, benché statisticamente non ancora adeguata per poter trarre delle conclusioni scientifiche», ha commentato Fulvio Glisenti, cardiologo nonché presidente e fondatore di HTN, società leader in Italia nell’erogazione di servizi di telemedicina, «ha confermato quello che è un dato consolidato in letteratura medica, cioè che il 4 per cento della popolazione “apparentemente sana” in realtà ha delle anomalie elettrocardiografiche che potrebbero mettere a repentaglio la vita dei soggetti senza che questi ne abbiano sentore, proprio perché non vi sono dei segnali di allarme specifici». «Da questo primo step», conclude Glisenti, «si evince la portata del problema e l’indubbia necessità di incrementare l’attenzione, non solo attraverso la meritevole iniziativa di MAN Truck & Bus Italia, unico operatore privato in Italia a essersi impegnato in questo ambito, ma anche da parte delle Istituzioni». Intanto MAN Truck & Bus Italia fa sapere che 'Ama il tuo Cuore' prosegue con nuovi appuntamenti in tutta Italia.

bustocoach@bustocoach.com