Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

In diretta dal mondo dei trasporti.

MERCATO EUROPA

L’immatricolato autobus in Europa non cresce.

EVOBUS ITALIA

Operatori da tutta Italia alla Città dell’autobus 3.0.

IVECO BUS

In collaborazione con Skoda i nuovi filobus.

IDROGENO

Uno studio ne conferma le potenzialità.

HIGH TECH STORE

In mostra al Busworld di Kortrijk

BUSWORLD EUROPE

Tutti gli autobus visti al salone di Kortrijk.

SETRA

Su strada con l’S 519 HD da 15 metri.

ANNUNCI

Uno spazio per vendere e comprare

29.09.2017 - ALSA punta sul metano con Castrosua/Scania
La società di trasporto collettivo ALSA con sede a Madrid ha recentemente acquisito otto autobus a metano Magnus.E carrozzati da Castrosua. I veicoli sono su telaio Scania in classe II e verranno destinati a servizi forniti per il Consorzio Regionale di Trasporto di Madrid. Lunghi 15 metri ed equipaggiati di due porte, offrono 63 sedute e spazio per 40 persone in piedi oltre a un posto per persone a mobilità ridotta. La dotazione di bordo comprende aria condizionata, anti-nebbia, riscaldamento a convettori, illuminazione interna a Led, prese USB, sistema di estinzione incendi. L'area del conducente dispone di porta dedicata, finestrino scorrevole, sedile pneumatico con bracciolo, radio con presa USB. Con questa acquisizione, ALSA continua la sua politica di rinnovo con veicoli tecnologici puliti per offrire sempre più servizi di trasporto ecologicamente sostenibili.
29.09.2017 - L'elettrico Volvo in tour nel Regno Unito
Primo giro dimostrativo nei confini britannici per l'elettrico Volvo 7900. Il tour è partito da Manchester sulla tratta Metroshuttle 2, servizio gratuito gestito da First Manchester per l'accesso a punti chiave del centro città. Il mezzo resterà in funzione per otto settimane a partire da metà settembre. L'autobus a zero emissioni, del tutto elettrico, viene ricaricato in linea mediante il pantografo OppCharge di ABB (ricarica da tre a sei minuti). È la prima volta che il sistema viene utilizzato nel Regno Unito, garantendo flessibilità e possibilità di funzionamento continuo per 24 ore. Dopo il test di Manchester, il veicolo sarà diretto all'aeroporto londinese di Heathrow dove, per altrettante otto settimane, si occuperà del trasporto del personale e dei clienti dell'aeroporto da e per i parcheggi e dai terminali. I primi elettrici Volvo 7900 entreranno in regolare servizio nel Regno Unito all'inizio del 2018 ad Harrogate. Ad oggi, Volvo ha ricevuto ordini per il suo autobus completamente elettrico da mercati quali Lussemburgo, Norvegia e Svezia. In totale, Volvo ha venduto 3.600 autobus elettrificati in tutto il mondo.
25.09.2017 - Primo ibrido extraurbano Scania in Italia
Per il trasporto passeggeri sulla linea interurbana C40 (Como-Erba-Lecco), ASF Autolinee ha scelto un autobus ibrido della gamma Scania. Consegnato nei giorni scorsi, il veicolo è un Citywide LE Hybrid da 12 metri con una capacità di 41 posti a sedere e 20 in piedi. La tecnologia elettrico–diesel (Euro 6) consente di utilizzare in sinergia i due sistemi di propulsione a seconda della velocità di viaggio. Le batterie si ricaricano durante la marcia e la frenata. «È con grande soddisfazione che consegniamo ad ASF Autolinee lo Scania Citywide LE Hybrid, il primo autobus ibrido in classe II disponibile sul mercato e ottimizzato per la riduzione dei costi e delle emissioni e utilizzato sia nelle aree extraurbane che sulle brevi distanze», ha commentato Roberto Caldini, direttore Buses&Coaches di Italscania. «Grazie a questo sistema ibrido è possibile risparmiare circa il 20% di carburante all’ora e ridurre le emissioni di CO2 nell’aria».
22.09.2017 - Elettrici BYD da 12 metri consegnati a Torino
Cerimonia di inaugurazione il 18 settembre nel Capoluogo piemontese dei primi tre elettrici commissionati lo scorso anno al produttore cinese BYD. I veicoli fanno parte di una commessa per 23 autobus, di cui 20 destinati al Gruppo Torinese Trasporti (GTT) e 5 per alla società Servizi Urbani Novaresi (SUN)). Si tratta della prima flotta di bus a trazione elettrica nella taglia da 12 metri ad entrare in servizio in Italia. La capacità di trasporto è di 77 passeggeri, di cui 21 seduti, più posto carrozzella. Viene dichiarata un'autonomia di 310 chilometri e un consumo di 104 kWh ogni 100 chilometri. Due gli impianti di ricarica tradizionale installati presso i depositi del GTT. La livrea è stata realizzata dagli allievi della scuola di pittura dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino. BYD garantirà inoltre un servizio completo di assistenza per dieci anni.
19.09.2017 - Il più grosso ordine di elettrici puri per Volvo Buses
La società di trasporto norvegese Tide Buss ha commissionato 25 elettrici Volvo 7900. Per il produttore svedese si tratta della commessa più importante per autobus completamente elettrici. I veicoli serviranno quattro linee di Trondheim coprendo distanze tra i 12 ei 15 km per ciascuna tratta. Il servizio partirà nell'agosto 2019. Volvo Buses si occuperà inoltre della manutenzione di mezzi e batteria a un costo fisso mensile. Gli autobus verranno riforniti in modalità rapida mediante ricarica di opportunità ai capolinea. Le stazioni di ricarica saranno basate sull'interfaccia aperta OppCharge, il che significa che potranno essere sfruttate anche da altri bus elettrici. I mezzi utilizzeranno energia rinnovabile in modo che siano totalmente privi di emissioni. Oltre al Volvo 7900 Electric completamente elettrico, la gamma di Volvo Buses comprende modelli ibridi e ibridi elettrici (ibridi plug-in). Ad oggi, più di 3.600 autobus elettrificati Volvo sono stati venduti a livello mondiale.
19.09.2017 - MAN: consulenza mirata per gli alternativi
Consulenza personalizzata ad aziende di mobilità e gestori di flotte per veicoli a trazioni alternative, anche a zero emissioni. E supporto nella progettazione di mezzi e infrastrutture oltre ad assistenza tecnica e manutenzione. È il nuovo servizio offerto da MAN Truck & Bus alla propria clientela grazie a un team di consulenti specializzati in grado di fornire soluzioni di trasporto su misura ed economiche. Di esempi se ne possono fare diversi, dalla pianificazione degli itinerari o progettazione dei depositi mediante strumenti per la simulazione, alla pianificazione del traffico con gli itinerari, la gestione delle batterie e il loro caricamento, all’analisi e ottimizzazione del fabbisogno energetico, nonché manutenzione, progettazione e preparazione delle officine. «Il nostro obiettivo», spiega Stefan Sahlmann, responsabile del team di consulenti presso MAN Truck & Bus, «è permettere alle aziende di accedere e usare le trazioni alternative in modo organizzato, ottimizzando i costi del progetto. Poiché siamo abituati a pensare in termini di Total Cost of Ownership (TCO) durante l’intero ciclo di vita di un prodotto, forniamo assistenza anche per quanto riguarda la sostituzione delle batterie».
14.09.2017 - Elettrici Solaris in Europa
Più di 3 milioni di km percorsi in quattro anni, quasi 80 veicoli in regolare servizio in Europa e nuovi ordini per più di 100 unità. Sono i numeri degli autobus elettrici prodotti da Solaris Bus & Coach. Veicoli che si possono vedere in Austria, Svezia, Finlandia, Germania, Spagna, Italia, Polonia su percorsi diversi quanto a topografia, tasso di occupazione e condizioni climatiche. Il produttore polacco ha mosso i suoi primi passi nella mobilità elettrica nel 2001 con il filobus Trollino. Nel 2006 ha presentato l'ibrido Urbino, il primo autobus a trazione ibrida prodotto serialmente in Europa. Il primo autobus completamente elettrico è stato lanciato nel 2011. Poi è seguita la versione media con l'Urbino 8,9 LE. Nel 2013, un paio d'anni dal debutto, sono iniziate le vendite in serie degli autobus elettrici Solaris. Il primo è stato venduto a Klagenfurt in Austria. Solaris Bus & Coach sottolinea: "Attualmente i nostri clienti possono scegliere tra diverse lunghezze da 8,9 metri a 12, 18 e 18,75 metri e sistemi di ricarica: plug-in, pantografo, carica induttiva e celle a combustibile a idrogeno, nonché tra due tipi di batterie: Solaris High Power e Solaris High Energy e due tipologie di trazione: asse elettrico con motori integrati o motore centrale ".
10.09.2017 – Alessandria rinnova con i Kent di Otokar
Da lunedì 11 settembre i cittadini di Alessandria potranno avvalersi di un trasporto pubblico urbano più confortevole. Entreranno infatti in servizio i nuovi autobus ribassati da 12 metri acquistati con fondi propri da Amag Mobilità, la società subentrata al fallimento di ATM Alessandria lo scorso aprile. Si tratta di 10 Kent C della Otokar, forniti a tempo di record dalla Mauri Bus System di Desio, distributore esclusivo del marchio turco sul territorio italiano. Hanno una capacità di trasporto di 26 passeggeri seduti più 82 in piedi e un disabile in carrozzella al quale è riservata l’area fronte porta centrale e la pedana manuale per l’imbarco. Il motore è il Cummins Euro 6 da 278 cavalli abbinato al cambio automatico Voith Diwa.4. Oltre alla rampa manuale, gli autobus sono equipaggiati con impianto di climatizzazione, indicatore di percorso, obliteratrice e sistema di video sorveglianza interna e esterna a 8 telecamere. Per la Mauri Bus System, questa commessa ha fatto registrare anche il traguardo dei 300 autobus Otokar consegnati in Italia, un risultato che dimostra il radicamento sul mercato e l’apprezzamento ottenuto dagli operatori nazionali. Da parte di Amag Mobilità (posseduta all’85% dalla Line Spa del Gruppo Zoncada) i nuovi 10 autobus Otokar rappresentano un importante passo verso la riqualificazione del servizio (2,3 milioni di euro il valore dell’investimento) che segue gli interventi già fatti prima dell’estate, a partire dal ricondizionamento del parco autobus, e l’avvio del risanamento operativo dell’azienda.
10.09.2017 - Ibridi elettrici Volvo per Göttingen
La città tedesca di Göttingen, nella Bassa Sassonia, ha commissionato tre autobus a trazione ibrido-elettrica della serie Volvo Hybrid Electric. I veicoli sono stati acquistati dalla società di trasporti Göttinger Verkehrsbetriebe GmbH (GÖVB) ed entreranno in servizio nella primavera 2018 sulle linee 41 e 42. I mezzi sono equipaggiati di un motore elettrico che sviluppa 150 kW, di una potente batteria al litio-ferro-fosfato e di un motore diesel da 177 kW / 240 cv. Le batterie vengono ricaricate rapidamente a uno e entrambi i capolinea mediante apposito pantografo e la carica dura 3-4 minuti. Inoltre, le batterie vengono ricaricate ogni notte nel deposito di GÖVB. La stazione di ricarica verrà fornita da ABB. L'apparecchiatura di ricarica si basa sull'interfaccia OppCharge. L'ordine include anche il sistema Volvo per il monitoraggio della batteria.
08.09.2017 – ZF: primo semestre 2017 positivo
Fatturato e margini di profitto ancora in crescita per il produttore di Friedrichshafen. I primi sei mesi dell’anno si chiudono con un fatturato di 18,3 miliardi di euro (+2,7% rispetto al primo semestre 2016) e un risultato operativo rettificato (EBIT) del 6,6% (6,3 nel 2016) a quota 1,2 miliardi di euro (1,1 nel 2016). I ricavi rettificati prima di interessi, imposte, deprezzamento e ammortamenti (EBITDA) ammontano a 2 miliardi di euro (1,9 miliardi nel 2016), corrispondenti a un margine EBITDA del 10,8 per cento (10,7 per cento nel 2016). Al contempo l'azienda è riuscita a ridurre di circa 684 milioni di euro i debiti risultanti dall'acquisizione di TRW. «Pur avendo investito maggiormente in Ricerca e Sviluppo oltre che nei campi della mobilità elettrica e della guida autonoma, siamo stati in grado di incrementare ulteriormente il nostro margine», ha sottolineato il direttore finanziario di ZF, Konstantin Sauer. «Questo risultato è stato possibile grazie all'ottimizzazione dei processi operativi e alla creazione di sinergie in seno all'acquisizione di TRW». Quanto alle previsioni per tutto il 2017, ZF prevede uno sviluppo stabile delle attività. «Ci aspettiamo che il margine EBIT rettificato rimanga superiore al 6%e il margine EBITDA rettificato superiore al 10%», ha precisato Sauer. «Considerando la prospettiva attuale, il fatturato del 2017 supererà i 36 miliardi di euro».
08.09.2017 - Il marchio Temsa per tre squadre calcio europee
L'italiana Ternana, la serba Partizan e la bulgara Botev Plovdiv. Tre squadre di calcio europee accomunate dal brand Temsa. Marchio scelto per il pullman riservato alle trasferte di calciatori e staff. La Ternana, squadra che gioca nella serie B del Campionato di calcio italiano, ha puntato sul Maraton recapitato dall'importatore Troiani Srl. E così ha fatto anche Partizan, team che ha vinto la Super Liga serba nella stagione 2016/2017. Ha invece optato per il Temsa HD12, Botev Plovdiv, uno dei team di maggior successo in Bulgaria. Il Temsa Maraton va forte anche tra i club calcistici della Turchia, dove ha sede la stessa Temsa. Tra le squadre che lo hanno adottato, Galatasaray, Besiktas e Başakşehir della Super League turca. E poi, ancora, Adanademirspor, Adanaspor e Kocaelispor.
06.09.2017 - Masats rafforza la propria presenza in Asia
Il produttore di porte Masats ha firmato un accordo con SMRT Automotive Services, società di riparazioni che appartiene a SMRT Corporation, fornitore leader di trasporto multimodale a Singapore. Sula base di tale accordo, SMRT Automotive Services diventerà fornitore autorizzato dei servizi Masats a Singapore. La società iberica offrirà una formazione regolare ai dipendenti SMRT, i quali effettueranno manutenzione e riparazioni sulle apparecchiature Masats sia per i veicoli che per altri. Nel 2001 Masats ha cominciato a fornire apparecchiature per il mercato locale. Più di 800 veicoli in circolazione a Singapore hanno porte Masats, principalmente porte scorrevoli interne ed elettriche. Con questo accordo, Masats rafforza la sua presenza nel mercato asiatico e i rapporti con gli operatori locali.

bustocoach@bustocoach.com

http://www.seo.mavi1.org http://www.mavi1.org http://www.siyamiozkan.com.tr http://www.mavideniz1.org http://www.mavideniz.gen.tr http://www.17search17.com http://www.siyamiozkan.com http://www.vergi.gen.tr http://www.prsorgu.org http://www.seoisko.net http://www.seoisko.org http://www.ukashhizmet.com http://www.ukashmavi.com http://www.sirabulucu.net http://www.kanuntr.com http://www.kanuntr.org http://www.kanuntr.net http://www.kananlartr.com http://www.kananlartr.org http://www.kananlartr.net http://www.haberbul.org http://www.iskoseo.com http://www.iskoseo.net http://www.iskoseo.org http://www.siyamiozkan.net