Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

In diretta dal mondo dei trasporti.

IDROGENO

A Davos i costruttori puntano sullo sviluppo.

BUSWORLD MEDELLIN

Bene la prima edizione per l’America Latina.

UITP

A maggio il Summit dei trasporti, a Montreal.

HIGH TECH STORE

Brigade, Firestone, Bombardier, Allison.

ELETTRICI

A che punto siamo in Europa e nel mondo.

TOMASSINI STYLE

Si chiama Panoramique l’ultima novià.

TEMSA

Con il Maraton torna nei Super High Deck.

SETRA

La ComfortClass si mette in mostra.

06.11.2016 - Ottimizzato il portale Scania Fleet Management
Scania rinnova il portale dedicato alla gestione flotte, in rete dal 2011 per il monitoraggio in tempo reale del parco mezzi. Dotato di una nuova interfaccia grafica, il sito offre ora agli utenti una rapida panoramica informativa degli elementi chiave che consentono di valutare i consumi di carburante influenzati da fattori quali l’inerzia, il mantenimento del regime minimo, la velocità e la guida con cruise control. «Non vogliamo offrire agli utenti dati complessi da comprendere ma preferiamo mostrare loro i risultati chiari delle analisi effettuate», ha evidenziato Stefan Pohl, Product and Concept Manager per il Fleet Management Portal. Attraverso il nuovo portale, gli autisti possono visualizzare le valutazioni della propria prestazione di guida, comparandola con quella di autisti con analoghi parametri operativi, distanze medie, topografie e pesi complessivi paragonabili. Possono inoltre visualizzare i punteggi individuali per i fattori chiave della loro prestazione di guida, con un voto da A a E e un punteggio complessivo come base per valutare i loro margini di miglioramento. Al tempo stesso, sulla base dei dati raccolti gli operatori possono monitorare le prestazioni di guida dei propri autisti e pianificare attività di coaching ad hoc. L’obiettivo è determinare i margini di miglioramento di un autista ed istruirlo ad uno stile di guida più sicuro e rispettoso dei consumi e dell’ambiente. Tra le ultime novità anche la comunicazione bidirezionale: la centrale operativa può ora comunicare in tempo reale con i propri autisti indicando variazioni di percorso, nuovi incarichi, ore residue, e miglioramenti da apportare allo stile di guida, oltre che intervenire in caso di guasti o imprevisti lungo la strada.
06.11.2016 - Iveco lancia la sfida 'All Blacks' agli utenti on line
Interpretare lo spirito degli All Blacks, i campioni neozelandesi di rugby, e vincere. Questo lo spirito di 'Iveco All Blacks Challenge', iniziativa lanciata da Iveco che rinnova la propria collaborazione con la squadra di rugby in qualità di supporter europeo con la fornitura di sei veicoli per il tour autunnale 2016 (6-27 novembre). Ecco la sfida rivolta agli utenti dei social media di Iveco: dare sfogo alla propria creatività coniugandola ai valori degli All Blacks e a un concetto di 'squadra ideale', includendo nei contenuti anche il marchio Iveco. Il tutto su www.ivecoallblackschallenge.com, la piattaforma web dedicata all’iniziativa e collegata a Facebook. Tra tutti i partecipanti ne verranno selezionati tre da una apposita giuria Iveco, uno per ciascuno degli incontri che gli All Blacks disputeranno il 12 novembre a Roma, il 19 a Dublino e il 26 a Parigi. I vincitori diventeranno la voce ufficiale del brand, collaborando con lo staff Iveco e comunicando in diretta le emozioni che vivranno in prima persona con i campioni del mondo di rugby neozelandesi.
03.11.2016 - Anteprima mondiale Volvo all'Euro Bus Expo
Volvo Bus ha presentato in anteprima mondiale all' Euro Bus Expo di Birmingham il telaio ibrido elettrico B5LHC per autobus a due piani. La catena cinematica del Volvo B5LHC ibrido elettrico è un'estensione della collaudata tecnologia utilizzata per l'ibrido Volvo B5LH. La differenza sta nel motore elettrico più potente, nella batteria agli ioni di litio con una capacità nominale di 19kWh e attrezzature per la ricarica di opportunità. Il nuovo Volvo B5LHC può operare a zero emissioni in modalità elettrica per circa 7 km dall'ultima carica. È progettato per la frenata rigenerativa e, dunque, l'energia solitamente persa in frenata viene recuperata per migliorare ulteriormente l'efficienza e ampliare l'autonomia. Il Volvo a due piani ibrido elettrico ha la stessa possibilità di ricarica con il sistema conduttivo OppCharge impiegato sui veicoli ibrido elettrici ed elettrici puri, offrendo flessibilità ed interoperabilità agli operatori. La carica è completamente automatizzata e richiede tra tre a sei minuti. Il veicolo di lancio, costruito per la Transport for London (TfL) con carrozzeria Wrightbus, verrà testato a Londra durante il 2017. Certificato per una capacità di 87 passeggeri, il nuovo ibrido elettrico dispone di 43 posti a sedere al piano superiore e 17 a quello inferiore provvisto di due porte. Il telaio è equipaggiato del cambio automatizzato Volvo I-Shift, sospensioni pneumatiche a controllo elettronico e con funzione di inginocchiamento, freni a disco a controllo elettronico con brake blending e un'ampia postazione di guida con cruscotto Volvo.
01.11.2016 - Primo VDL Futura FDD2 RHD con guida a destra
All'Euro Bus Expo, salone che si apre oggi a Birmingham, VDL Bus & Coach presenta la prima versione con guida a destra (RHD) del Futura FDD2 a due piani. Questo lussuoso bipiano da 14,1 metri sarà consegnato a fine novembre a Galleon Travel, operatore con sede nella contea di Essex, Regno Unito. Il Futura FDD2 è il fiore all'occhiello della famiglia VDL Futura. Il piano superiore di nuova concezione ha una struttura a sandwich in materiale leggero che ha permesso di ottenere una generosa altezza di 1,86 metri per i passeggeri in piedi al piano inferiore. Una vera innovazione è il miglioramento della visuale angolata verso l'alto del conducente, ottenuta inclinando il pavimento del piano superiore verso la parte alta del parabrezza. Il VDL Futura FDD2-141 per Galleon Travel ha un layout di 86+1+1 posti e selleria di lusso. Ogni postazione offre una connessione USB. Su entrambi i piani ci sono due monitor per la visione della TV digitale o DVD. La cucina attrezzata di tutto punto offre il necessario per fornire pasti e bevande durante il viaggio.
01.11.2016 - Daimler, seconda fabbrica di batterie in Germania
Daimler inizia la fase di costruzione di una seconda fabbrica di batterie nel sito della controllata Accumotive a Kamenz, in Sassonia, facendo così un ulteriore passo verso l'elettromobilità. Con un investimento di circa 500 milioni di euro, il sito di Kamenz rappresenterà una delle più grandi e moderne fabbriche di batterie in Europa. L'azienda ha già una vasta gamma di auto elettriche sul mercato e il portafoglio è destinato a crescere progressivamente. Al "Mondial de l'Automobile 2016" di Parigi, Mercedes-Benz ha presentato il suo nuovo marchio EQ per la mobilità elettrica in grado di offrire un ecosistema completo di auto elettrica composto da prodotti, servizi, tecnologie e innovazioni. Precursore del nuovo marchio è la EQ-Showcar in prima mondiale a Parigi. La produzione in serie della EQ, la cui autonomia tocca i 500 chilometri, comincerà entro questo decennio nel segmento dei SUV. Un modello offensivo seguirà successivamente, completando il portafoglio di Mercedes-Benz Cars con i modelli elettrificati. Accumotive fornirà le batterie per il primo modello di serie EQ. Il nuovo impianto si prevede entri in funzione a metà del 2018. L'area di circa 20 ettari si trova nelle immediate vicinanze dell'attuale stabilimento di batterie a Kamenz, a circa 50 km da Dresda. Con la costruzione della seconda struttura, la zona di produzione e di logistica sarà quadruplicata a circa 80 mila metri quadrati. In futuro, Kamenz produrrà le batterie agli ioni di litio per tutti i veicoli elettrificati di Mercedes-Benz e Smart, tra cui ibridi plug-in e veicoli completamente elettrici.
01.11.2016 - Primo grosso ordine per MAN in Georgia
Tbilisi, capitale della Georgia. L'azienda di trasporto locale ha ordinato 143 MAN Lion's City CNG con consegne a partire dall'autunno 2016. Per il produttore tedesco si tratta del primo grosso ordine acquisito in Georgia. I veicoli saranno forniti in più lotti, con la prima tranche di dieci unità già evasa a fine settembre. L'intero ordine ha per oggetto i MAN Lion's City CNG, alcuni dei quali provvisti di un sistema di conteggio dei passeggeri. Tutti gli autobus sono dotati di tre porte extra large e di un moderno motore a gas (228 kW, 310 cv) che soddisfa i parametri Euro 6. La dotazione di sicurezza comprende l'EBS completo di ABS e ASR così come il programma elettronico di stabilità ESP. I veicoli hanno una capacità di 31 passeggeri seduti e 54 in piedi.
01.11.2016 -Elettrici BYD/ADL per Arriva North West
Arriva North West con sede nella contea del Merseyside (Inghilterra nord-occidentale) ha commissionato 12 elettrici Enviro200 EV da 12 metri, veicoli realizzati nell'ambito della collaborazione tra il produttore britannico AlexanderDennis (ADL) e il cinese BYD. Si tratta del primo ordine vinto al di fuori della capitale britannica dai due produttori in partnership. Per questi nuovi veicoli, in consegna entro la metà del 2017, è prevista una percorrenza giornaliera di 150-190 miglia (241-305 km). La ricarica sarà notturna mediante otto caricabatterie BYD installati in deposito e garage. In linea con tutti i prodotti comuni BYD ADL, i nuovi autobus per la contea del Merseyside sono progettati per funzionare su un ciclo lavorativo di un giorno intero con una sola carica, senza la necessità di ricariche aggiuntive durante la giornata. I veicoli saranno equipaggiati di 38 posti a sedere con un mix di sedili Esteban Civic V3 e altri di produzione ADL. A bordo ci sarà spazio per altri 32 passeggeri in piedi e verranno installati punti di ricarica USB lungo tutto l'autobus.
01.11.2016 - Al via l'Euro Bus Expo 2016 di Birmingham
Si apre oggi 1 novembre a Birmingham, nel Regno Unito, l'Euro Bus Expo 2016. L'edizione di quest'anno ospita 291 espositori in rappresentanza dell'intera filiera dell'autobus. Oltre ai 120 veicoli in mostra, saranno in esposizione soluzioni per l'equipaggiamento dei veicoli, accessori e attrezzature di officina, soluzioni IT e i principali servizi di business. Supportato dalla Confederation of Passenger Transport (CPT), la Confederazione britannica del trasporto passeggeri, l'evento accoglierà quest'anno, secondo le previsioni, oltre 9.500 tra acquirenti chiave e decision maker provenienti da tutta Europa. L'Euro Bus Expo si terrà presso il NEC di Birmingham dall'1 al 3 novembre. Per ulteriori informazioni, e registrarsi per un biglietto gratuito, visitare il sito www.eurobusxpo.com
25.10.2016 - Concept bus dell'Enviro500 di ADL per Singapore
Il concept bus dell'Enviro500 che AlexanderDennis Limited (ADL) ha sviluppato per la città di Singapore ha rubato la scena all'LTA-UITP SITCE (Singapore International Transport Congress and Exhibition), congresso/expo internazionale sui trasporto innovativo nelle città organizzato dall'UITP (Singapore, 19-21 ottobre). Commissionato dalla Land Transport Authority (LTA), il veicolo è il risultato di una stretta collaborazione tra la società di trasporto e il produttore britannico ADL. Il concept bus conserva molte delle caratteristiche che hanno reso l'Enviro500 il più famoso due-piani ad alta capacità di ADL nel mondo. La differenza più significativa sta nella terza porta e nella seconda scala per accedere al piano superiore. Il mezzo è equipaggiato di lussuosi sedili sagomati con schienale alto, WiFi, punti di ricarica USB in tutti i posti, illuminazione d'atmosfera e schermi informativi per i passeggeri. Riservato al conducente un comodo sedile ergonomico all'interno della spaziosa cabina di guida provvista di un ampio parabrezza curvo che offre un'eccellente visibilità così come il monitor a circuito chiuso per tenere sotto controllo scale e porte di uscita.
21.10.2016 - Servosterzo elettroidraulico sul Mercedes Citaro
Daimler Buses dà un taglio al consumo di carburante con il servosterzo elettroidraulico (EHPS). Il sistema completamente integrato sostituisce le pompe servosterzo convenzionali utilizzate ad oggi su tutti gli autobus con peso lordo oltre le 7,5 tonnellate. Grazie all'azionamento basato sulla domanda della pompa del servosterzo elettrico, in precedenza alimentata dal motore a combustione, il servosterzo può essere utilizzato in futuro indipendentemente dalla velocità del motore. L'unità è costituita da un motore sincrono a corrente trifase, da un'unità di controllo, un sistema elettrico ad alte prestazioni e da una pompa idraulica in un unico alloggiamento. Ciò consente semplici ispezioni visive del serbatoio del servosterzo e del suo livello di riempimento. Inoltre tubi idraulici corti garantiscono che la perdita di attrito sia significativamente ridotta all'interno del circuito idraulico. Il sistema di controllo intelligente converte poi i dati del veicolo in base alla domanda di azionamento elettrico della pompa da 24 V e, di conseguenza, fornisce la giusta quantità di servoassistenza a seconda della situazione di guida. Ne consegue un risparmio di carburante significativo. Daimler Buses prevede di offrire il servosterzo elettroidraulico (EHPS) come optional sugli urbani Mercedes-Benz della gamma Citaro a partire da metà 2017. Il sistema è stato sviluppato in collaborazione con il Centro di Ingegneria Steyr GmbH & Co. KG con sede a St. Valentin, Austria.
20.10.2016 - Bigliettazione digitale con SmarTicket
In un mondo sempre più digitalizzato, anche il trasporto pubblico si adegua. E così la bigliettazione si converte via via al digitale. A tale proposito SmarTicket si propone quale soluzione per gli operatori del settore. È un sistema intelligente che permette al passeggero di acquistare il biglietto urbano ed extraurbano direttamente dal proprio smartphone e alle aziende di trasporto di monitorare in modo semplice ed immediato le statistiche di acquisto e validazione dei biglietti. Il sistema non prevede costi di installazione e mantenimento hardware ed è dotato di un innovativo sistema anticontraffazione. Tra le società che hanno optato per SmarTicket ci sono il CTM di Cagliari, la TEP di Parma, l'ASP di Asti e molte altre società private. Maggiori informazioni al sito http://smarticket.greenshare.it/​
19.10.2016 - Elettrici Solaris per il mercato polacco
Solaris Bus & Coach ha ottenuto ordini per 42 autobus elettrici sul mercato domestico. Durante il Transexpo, fiera internazionale sul trasporto pubblico locale che si è tenuta a Kielce, Polonia, dall'11 al 13 ottobre, il produttore polacco ha firmato un accordo per la fornitura di 20 autobus elettrici alla Cracovia City Transport (MPK). L'ordine comprende 17 nuovi Urbino 12 a zero emissioni e 3 modelli articolati della nuova generazione. I veicoli verranno ricaricati mediante pantografo sul tetto e in deposito con sistema plug-in. Cracovia è la prima città polacca a avere una linea di autobus con soli bus elettrici. Attualmente ci sono cinque urbani Solaris alimentati a batteria che effettuano il collegamento a zero emissioni. Un altro contratto è stato chiuso a settembre da Solaris Bus & Coach con Jaworzno City Transport (PKM Jaworzno) per 22 Urbino alimentati a batteria nelle taglie da 8,9, 12 e 18 metri. Solaris ha presentato i suoi primi autobus completamente elettrici nel 2011. Da allora oltre 100 esemplari sono stati venduti in Austria, Repubblica Ceca, Finlandia, Germania, Spagna, Svezia e Polonia. Il nuovo Urbino 12 elettrico con il sistema a pantografo si è recentemente aggiudicato il titolo di Bus of the Year 2017.

bustocoach@bustocoach.com