Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

FLASH NEWS

In diretta dal mondo dei trasporti.

TEMSA

Per le squadre di calcio, non solo turche.

BYD

A Torino i 12 metri elettrici.

OTOKAR

A quota 300 le consegne fatte in Italia.

HIGH TECH STORE

Konvekta, Masats, Allison, Eberspächer.

MAN TRUCK & BUS

Busworld preview.

DAIMLER BUSES

Busworld preview.

BUSWORLD PREVIEW

ADL, Irizar, Iveco Bus, Otokar, Solaris, Van Hool, VDL, Volvo.

ANNUNCI

Uno spazio per vendere e comprare.

09.05.2017 - Altri ibridi Volvo nella capitale dell'Estonia
Tallinn, Estonia. Qui la flotta di 44 ibridi Volvo della società di trasporto pubblico Tallinna Linnatranspordi Ltd (TLT) è diventata una delle più grandi in Europa. Gli ultimi 20 Volvo 7900 Hybrid consegnati a TLT il 25 aprile scorso, sono in servizio dal 1 maggio. «Con 44 autobus ibridi nella nostra flotta, siamo una delle prime dieci città in Europa. Più della metà della nostra flotta è Euro 5 o Euro 6 e dopo l'arrivo di 50 nuovi autobus ibridi e diesel, l'età media è scesa a 8,2 anni». Il Volvo 7900 Hybrid è lungo 12 metri e può trasportare fino a 84 passeggeri. È equipaggiato di motore elettrico, batterie e di un piccolo motore diesel, il Volvo D5 (Euro 6). Il sistema di propulsione è ibrido parallelo, il che significa che il motore diesel e quello elettrico possono funzionare indipendentemente l'uno dall'altro. Le batterie vengono ricaricate con l'energia generata durante la frenata del motore. Volvo Buses dichiara che la versione a due assi ha un consumo di carburante inferiore del 39% rispetto a un corrispondente autobus diesel e una riduzione del 40-50% di emissioni allo scarico. Gli ibridi consegnati da Volvo Buses a partire dal 2010 ammontano a più di 3.000 in tutto il mondo.
08.05.017 - VDL Bus & Coach Finland compie 10 anni
La filiale finlandese di VDL Bus & Coach ha celebrato il decimo anniversario lo scorso 20 aprile. Più di 500 gli autobus venduti da VDL Bus & Coach Finland Oy. L'azienda è stata fondata nel 2007, ma la storia comincia ben prima quando Timo Vainio prende in mano le vendite per i marchi Bova, Berkhof e Jonckheere. Il primo Bova Futura è stato venduto in Finlandia nel 1985. «La squadra finlandese ha acquisito una posizione importante su questo mercato per VDL, in parte attraverso un'attività post-vendita molto forte. In particolare, la leadership sul fronte degli autobus urbani negli ultimi cinque anni merita un grande complimento», ha detto Marcel Jacobs, direttore commerciale VDL Bus & Coach bv. E per il futuro? «Stiamo focalizzandoci sugli sviluppi degli autobus elettrici che avranno un ruolo sempre più importante in futuro», parole di Sami Ojami, direttore commerciale di VDL Bus & Coach Finland. VDL Bus & Coach Finland conta 35 dipendenti ed è responsabile della vendita e post-vendita della gamma VDL in Finlandia. La sede centrale si trova a Koivuhaka, nel comune di Vantaa. VDL dispone anche di una propria officina di servizio a Espoo, Kuopio e Kotka. La società ha anche contratti con dieci centri di assistenza distribuiti in tutta la Finlandia.
04.05.2017 - Neoplan Skyliner: i suoi primi 50 anni
Buon compleanno Neoplan Skyliner. L'ammiraglia a due piani del costruttore tedesco compie 50 anni. Era la primavera del 1967 quando il giovane Konrad Auwärter sorprese il mondo dell'autobus con la sua idea: un pullman a due piani, impensabile per i tempi. Ma il figlio più giovane di Gottlob Auwärter credeva veramente nel suo progetto e trasformò in realtà il primo Neoplan Skyliner. Per dimostrarne la validità, lo guidò da Stoccarda fino a Bruxelles. «A quel tempi», ha ricordato Konrad Auwärter alla festa di anniversario presso il MAN Bus Forum, «nessuno credeva che fosse possibile viaggiare in autostrada con un due piani senza schiantarsi. Ma siamo riusciti a fugare tutti i dubbi». Il Neoplan Skyliner è giunto alla settima generazione. Oggi quasi 5 mila esemplari viaggiano sulle strade di tutto il mondo. Questa flotta include anche versioni molto particolari, come il quattro assi da 15 metri impiegato a Cape Canaveral o la casa mobile realizzata per un pellegrinaggio di una famiglia reale araba. Diversi i riconoscimenti internazionali conferiti a questo modello. L’anno scorso ha vinto il premio IBC (International Bus Competition) e il premio di sostenibilità del Busplaner, rivista per le aziende di trasporto persone e agenzie viaggi. Anche il design, con l'inimitabile “Sharp Cut” di Neoplan, si è aggiudicato diversi premi.
04.05.2017 - Primi elettrici Solaris per la Francia
Frontignon, Francia meridionale. A metà dicembre verranno qui consegnati i primi elettrici Solaris Urbino 8,9 LE per il mercato francese. La Francia diventerà così l'ottavo Paese europeo a beneficiare della tecnologia Solaris. L'operatore locale del trasporto urbano, Thau Agglo, ha deciso di acquistare i mezzi dopo i test positivi degli elettrici Solaris Urbino 8,9 svolti all'inizio dell'anno. Entrambi gli autobus saranno dotati di batterie ad alta potenza da 160 kWh ricaricate con caricabatterie da 80 kWh. I veicoli saranno alimentati da un motore centrale da 160 kWh. I Urbino 8,9 LE saranno equipaggiati di diverse dotazioni di comfort e sicurezza, quali aria condizionata, illuminazione ecologica a Led e sistema di monitoraggio.
02.05.2017 - Sicurezza nei trasporti, se n'è parlato a Verona
L’associazione Verona Strada Sicura ha organizzato un seminario professionale sul tema “Il trasporto persone in sicurezza” che ha visto una folta partecipazione di figure istituzionali e la testimonianza di MAN Truck & Bus Italia. «L’autobus è il veicolo su gomma più sicuro nel rapporto vittime/chilometri percorsi: nel 2015 meno del 2% dei veicoli coinvolti in incidenti sono bus e meno dell'1% di morti e feriti dal 1980 al 2015 sono dovuti a incidenti che vedono coinvolti autobus», ha detto nel suo intervento Alessandro Smania, direttore Marketing di MAN Truck e Bus Italia. «A questi risultati hanno dato un contributo fondamentale le innovazioni tecnologiche: l’introduzione dell’ESP ha ridotto del 44% gli incidenti dovuti alla perdita di controllo del veicolo, l’ACC (Adaptive Cruise Control) ha ridotto del 71% gli incidenti per tamponamenti, l’LGS (Line Guard System) ha ridotto del 49% gli incidenti dovuti all’abbandono della carreggiata». «Fondamentale è anche la manutenzione del veicolo», ha aggiunto Smania, «soprattutto in Italia dove il parco circolante è tra i più vecchi d’Europa con un’età media di 12,5 anni. Così come determinante è la formazione. L’importanza dell’elemento umano resta sempre al centro delle tematiche legate alla sicurezza ed è per questo che MAN Italia ha sviluppato su questo tema due iniziative specifiche: un profumo per le cabine con un’essenza particolare che aiuta la concentrazione e la campagna “Ama il tuo Cuore”, con un tour tra le concessionarie per offrire un elettrocardiogramma gratuito a tutti gli autisti».
02.05.2017 - Locazione senza conducente
Piccola modifica al Codice della Strada in materia di "locazione senza conducente". Si tratta di poche parole inserite all’articolo 84, comma 4, lettera b. L’articolo tratta di locazione senza conducente ed elenca le categorie di veicoli per cui tale pratica è legittima. Tale modifica, introdotta con il decreto legge n. 50 del 24 aprile 2017 (articolo 27), consiste nell'aver aggiunto dopo “trasporto di persone” la seguente: “i veicoli di cui all’articolo 87, comma 2, adibiti ai servizi i linea di trasporto di persone”. I veicoli destinati ai servizi di linea per trasporto di persone e citati al comma 2 dell’articolo 87 includono: autobus, autosnodati, autoarticolati, autotreni, filobus, filosnodati, filoarticolati, filotreni. Si ricorda che la sanzione amministrativa prevista per chi adibisce a locazione senza conducente un veicolo non destinato a tale uso va da 422 a 1.697 euro.
02.05.2017 - Michelin presenta "I migliori ristoranti d'Italia"
Nuovo appuntamento con le guide Michelin. Il noto marchio francese, leader nel settore dei pneumatici, presenta "I migliori ristoranti d’Italia – Le stelle della Guida Michelin" (248 pagine, 12,90 euro). Realizzata in occasione del 50° anniversario del Consorzio del Brunello di Montalcino (consolidato partner di Guida Michelin Italia), la pubblicazione include i 342 ristoranti stellati della Guida Michelin Italia. Ciascun ristorante viene corredato di presentazione, specialità, nome dello chef. Gli ispettori Michelin valutano la qualità della cucina in base a cinque criteri definiti da Michelin: qualità dei prodotti, gusto e abilità nella preparazione dei piatti e nella combinazione dei sapori, cucina rivelatrice della personalità dello chef, rapporto qualità/prezzo e continuità nel tempo e nel menu. «I riferimenti al viaggio sono tutt’altro che casuali», tiene a precisare l'azienda di Clermont-Ferrand in un comunicato. «La missione di Michelin è, dall’inizio della sua storia, contribuire al progresso e allo sviluppo della mobilità, inventando prodotti, soluzioni, servizi, strumenti sempre nuovi e al passo con i tempi, per rispondere all’esigenza dell’uomo di muoversi, viaggiare, spostare e scambiare i propri beni. La Guida Michelin è la guida per chi viaggia.
02.05.2017 - Il 50° anniversario di Masats alla FIAA di Madrid
La società spagnola, specializzata nella produzione di porte automatiche, rampe e sollevatori sia per veicoli stradali che ferroviari, festeggerà il suo 50° anniversario alla FIAA di Madrid. Qui Masats presenterà la sua vasta gamma di porte con i più recenti sviluppi per i minibus Sprinter, il sollevatore idraulico verticale KV5 per porte dedicate e la nuova versione della porta scorrevole 028C. L'attuale gamma di Masats comprende anche porte a battente per impieghi urbani e ad apertura esterna per bus interurbani e di lusso nonché porte per minibus.
27.04.2017 - Nuovo servizio su gomma del Gruppo FS Italiane
Si chiama Busitalia Fast il servizio su gomma a media e lunga percorrenza presentato dal Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane alla fiera BUS2BUS (Berlino, 25-26 aprile). Busitalia Fast offre collegamenti su gomma a media e lunga percorrenza in 15 regioni italiane e oltre 90 città in Italia e Germania, con una flotta di 60 autobus. Il servizio è gestito da Busitalia Simet, la nuova compagnia di mobilità integrata frutto dell’acquisizione da parte di Busitalia - Sita Nord del 51% di Simet, storica azienda che dal 1946 offre servizi bus a lunga percorrenza in Italia e all’estero. «Puntiamo a diventare il principale player europeo nei servizi Long Haul di trasporto su gomma», ha detto Stefano Rossi, amministratore delegato di Busitalia - Sita Nord. «Nei prossimi tre anni è programmato un incremento dei collegamenti, a livello nazione e internazionale, anche in sinergia con altre società di trasporto del Gruppo FS Italiane, in piena sintonia con il pilastro della mobilità integrata contenuto nel Piano Industriale 2017 - 2026 di FS Italiane».
27.04.2017 - Neoplan Skyliner a prova di artista
Una versione speciale del noto turistico a due piani col marchio Neoplan è stata realizzata presso il MAN Bus Modification Center (BMC) per l'operatore tedesco Happyday Hanke Nightlinerservice. Il veicolo è stato equipaggiato per le trasferte di artisti e band musicali che, oltre a viaggiare con tutti i comfort, possono anche riposare su un vero letto. Esternamente non ha nulla di diverso da un classico Skyliner, ad eccezione delle luci a led sulle fiancate. Una volta dentro, però, tutto cambia. A cominciare dal piano basso arredato con quattro dinette, cambusa e piano di cottura di vetroceramica, toilette completa di doccia con serbatoio dedicato (63 litri). Zona relax al piano superiore con una serie di letti a castello (montati sulle pareti laterali) per un massimo di 18 persone più due nella sala posteriore che diventa una camera da letto in poche mosse. Anche per l’autista è prevista una cuccetta. Tra le dotazioni di bordo, impianto hi-fi integrato, sistema multimediale con diversi monitor, prese di corrente, frigoriferi, sistema di condizionamento e riscaldamento bi-zona. E una volta giunti a destinazione, il clima viene gestito da un sistema di condizionamento fisso con compressore elettrico nel vano bagagli.
26.04.2017 - Cooperazione Volvo Buses/Helios per l'OppCharge
Volvo Buses e il leader mondiale nei sistemi di ricarica rapida Heliox hanno inaugurato una stazione di ricarica per bus elettrici basata sull'interfaccia comune OppCharge. Grazie a tale interfaccia, autobus elettrici e stazioni di ricarica di diversi produttori possono essere utilizzati insieme. L'obiettivo è facilitare l'introduzione dei sistemi elettrici di trasporto in tutto il mondo. OppCharge è attualmente implementata come interfaccia comune in più di 12 Paesi. La stazione di ricarica appena inaugurata, la n. 20 di Heliox per autobus elettrici, si trova in Scandinavia presso la divisione R & D del Gruppo Volvo a Göteborg. I sistemi di ricarica Heliox possono attualmente caricare fino a 450kW e nel prossimo futuro sarà possibile arrivare a 600kW. La cooperazione tra Volvo Buses ed Helios verrà messa alla prova a breve con il primo cliente in Lussemburgo che riceverà i suoi bus elettrici e il sistema di ricarica nel maggio di quest'anno.
24.04.2017 - Altri quattro urbani elettrici BYD per Torino
Il Gruppo torinese trasporti (GTT) ha ordinato altri quattro autobus elettrici del produttore cinese BYD. Questi urbani a trazione elettrica si uniranno alla flotta di 16 unità commissionate lo scorso settembre a BYD che si era così aggiudicato il primo grande appalto per 19 autobus elettrici puri da 12 metri (16 per GTT e 3 per SUN Novara). La flotta composta da 20 unità sarà in servizio dal settembre 2017 sulla rete urbana/suburbana di Torino gestita dal GTT. BYD fornirà inoltre un servizio completo di assistenza per dieci anni. «Questo ulteriore ordine del GTT sottolinea l'importanza del mercato italiano per BYD insieme al Regno Unito e alla Francia. Le nostre vendite europee stanno facendo buoni progressi e siamo lieti di incrementarli», ha dichiarato Isbrand Ho, amministratore delegato di BYD Europe.

bustocoach@bustocoach.com

http://www.seo.mavi1.org http://www.mavi1.org http://www.siyamiozkan.com.tr http://www.mavideniz1.org http://www.mavideniz.gen.tr http://www.17search17.com http://www.siyamiozkan.com http://www.vergi.gen.tr http://www.prsorgu.org http://www.seoisko.net http://www.seoisko.org http://www.ukashhizmet.com http://www.ukashmavi.com http://www.sirabulucu.net http://www.kanuntr.com http://www.kanuntr.org http://www.kanuntr.net http://www.kananlartr.com http://www.kananlartr.org http://www.kananlartr.net http://www.haberbul.org http://www.iskoseo.com http://www.iskoseo.net http://www.iskoseo.org http://www.siyamiozkan.net