Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.


HOME

MERCATO ITALIA

Le vendite autobus danno segnali di ripresa.

NEOPLAN

Il Tourliner si aggiudica l’iF Design Award 2017.

SOLARIS

Un premio per le soluzioni e-mobility.

IDROGENO

La sperimentazione di AutoPostale.

DAIMLER BUSES

2016 in positivo con le vendite in Europa.

INDCAR

Il Mobi City in versione Low Entry.

SCANIA

Ora anche in Italia il Touring HD.

IRIZAR

Su strada con l’i6S 13.35 Integral.

FUORISERIE

Gli autobus al seguito della Milano-Sanremo.

21.09.2012 - Accise su, noleggio bus giù
Circa 4 mila euro in più all'anno per autobus. Sarebbe questo l'effetto prodotto sul noleggio autobus con conducente dai diversi aumenti delle accise sul gasolio varati dal governo a partire dal 2011 (+194,4 euro ogni 1.000 litri di gasolio). La denuncia parte dall'Anav, l’associazione di Confindustria a cui aderiscono le maggiori imprese del settore. «In ambito europeo», sostiene Nicola Biscotti, Presidente Anav, «l’Italia è, dopo il Regno Unito, il Paese che applica l’aliquota di accisa più elevata sul gasolio per autotrazione. E le differenze rispetto agli altri Stati Ue non sono di poco conto: variano da un minimo di 118 ad un massimo di 315 euro ogni mille litri. In questa situazione il gap rispetto agli operatori di altri Paesi e ad altre modalità di trasporto potenzialmente concorrent risulta incolmabile». «Abbiamo chiesto al Governo interventi urgenti», aggiunge Biscotti, «in particolare l’estensione alle imprese di noleggio autobus delle misure di riduzione dell’accisa sul gasolio, già previste per il trasporto merci ed il trasporto pubblico di linea di passeggeri. Abbiamo anche chiesto alla Conferenza Unificata la ripresa dei lavori del tavolo tecnico sulla circolazione e sosta dei bus turistici nei centri urbani perché si dia finalmente soluzione all’annoso problema dei ticket bus».
14.09.2012 - L'ATMosfera cresce in tram
Prendi un tram, di quelli storici tipo 'Carrelli 1928', e trasformalo in un caratteristico ristorante su binari. Inagurato nel 2006 dall'Atm di Milano, il servizio è piaciuto. Tanto che ora viene esteso anche alla fascia diurna con due partenze per il pranzo (12.30 e 13.30) dal lunedì al venerdì. Un'idea sfiziosa per una colazione d'affari o per gustarsi la città tra un primo fumante e un dolce goloso. Il prezzo è di 25 euro a persona e il menù prevede i caratteristici piatti della tradizione italiana. L'itinerario si snoda lungo le vie del centro città per una durata di 45 minuti. Altra novità, dal 14 settembre ATMosfera propone nelle serate di venerdì e sabato menù ad hoc con prodotti tipici di stagione e un itinerario prolungato di mezz’ora. E ad Atm non resta che augurare buon viaggio e buon appetito.
12.09.2012 – Ricambi OMNIplus in promozione
È iniziata il primo settembre e durerà fino alla fine di novembre la stagione delle promozioni OMNIplus per i ricambi degli autobus Mercedes e Setra, articolati secondo cinque famiglie di prodotti: Autunno-Inverno (luci, specchi, valvole, essicatori e via dicendo), Batterie, Largo consumo (componenti freno, filtri, cinghie, motorini d’avviamento, alternatori…), Visibilità e sicurezza, Parabrezza. Per conoscere i dettagli della promozione basta cliccare sul primo banner OMNIplus in alto a destra in questa pagina, e visualizzare il download di ciascun gruppo di ricambi, completo dei prezzi per ciascun componente.
11.09.2012 - Iveco al Salone del Camper
La gamma Iveco per il comparto autocaravan torna a sfilare al Salone del Camper in programma alla fiera di Parma dall'8 al 16 settembre. Sotto i riflettori, il Daily 35C17 scudato superalleggerito e il 35C17 cabinato superalleggerito. La serie dei camper Iveco Daily prevede versioni da 3,5 a 7 tonnellate di massa totale con ruota singola o gemellata, quattro motorizzazioni, tre cambi meccanici e uno automatizzato (tutti a sei rapporti). E' inoltre disponibile la variante media con l'Iveco Eurocargo fino a 12 tonnellate di massa totale a terra. E per i più avventurosi c'è il camper 4x4 derivato dal Daily allestito ed equipaggiato di bloccaggi differenziali, marce ridotte, pneumatici specifici di grandi dimensioni. I motori del Daily camper sono tutti Euro 5 con filtro antiparticolato (DPF) di serie e potenze comprese tra 126 e 205 cavalli.
29 agosto 2012 - Più di 520 autobus Mercedes per il Brasile
Le grandi città brasiliane si stanno già preparando ai volumi di traffico previsti per la Coppa del Mondo 2014 e le Olimpiadi del 2016. Fortaleza, una delle città che ospiterà le partite di calcio della Coppa del Mondo, ha ordinato 135 urbani Mercedes-Benz con tecnologia BlueTec 5. Altro grosso ordine è stato inoltrato dalle aziende di trasporto pubblico di Ribeirão Preto (São Paulo). Queste aziende hanno commissionato quasi 390 telai per autobus Mercedes-Benz e la nuova flotta comincerà a operare nei prossimi mesi. Nella prima metà del 2012 Daimler ha totalizzato 7.000 immatricolazioni di autobus in Brasile, difendendo così il suo ruolo di primo piano su questo mercato con una quota di circa il 50 per cento nel segmento dei bus urbani e interurbani oltre le 8 tonnellate di peso.
29 Agosto 2012 - Ibridi Mercedes a Münster, in Germania
L'azienda di trasporto pubblico di Münster (Germania) ha ufficialmente inaugurato la sua prima linea autobus ibridi il 27 agosto 2012 con la consegna di due Mercedes-Benz Citaro G BlueTec Hybrid. Veicoli utilizzati principalmente su rotte ad alta frequenza e frequentazione di passeggeri. Il Citaro G BlueTec Hybrid è in grado di coprire tratti interamente in energia elettrica senza l'ausilio del motore diesel e tranistare così silenziosamente in prossimità delle fermate. La forza motrice è fornita da quattro motori elettrici sui mozzi ruota alimentati dalle batterie agli ioni di litio e in grado di erogare una potenza combinata di 320 kW. Tale potenza viene rigenerata in frenata e, se richiesto, può essere prodotta da un generatore azionato da un motore diesel relativamente piccolo per la classe del veicolo. Il motore a combustione è infatti la metà rispetto alla dimensione di un motore di un autobus diesel convenzionale: il peso è di soli 450 kg rispetto a 1.000 e la cilindrata di 4,8 litri rispetto a 12.
28 Agosto 2012 - 120 telai Volvo bi-articolati per Bogotà
Volvo Bus America Latina ha chiuso un contratto per oltre 120 telai bi-articolati destinati alla rete Transmilenio, il sistema BRT (Bus Rapid Transit) adottato nella capitale colombiana Bogotà. Acquistati dal Consorcio Express SAS, i veicoli hanno tecnologia SCR e sono conformi alla normativa antinquinamento Euro V. I telai appartengono alla serie B340M bi-articolata a piano alto con una capacità di oltre 250 passeggeri. Dei nuovi autobus, 60 saranno consegnati entro fine anno e i restanti nei primi mesi del 2013. Con questo accordo, Volvo raggiunge il 75% di share in Transmilenio. Sitratta del sistema BRT più moderno e avanzato al mondo con oltre 100 stazioni e 1,6 milioni di passeggeri trasportati ogni giorno in 266 distretti.
28.08.2012 - Setra ComfortClass per la francese SNCF
Collegamenti tra le capitali europee a bordo di comfortevoli autobus della gamma Setra ComfortClass. Il servizio è offerto dalla compagnia ferroviaria francese SNCF che dallo scorso 13 luglio ha messo su strada 26 S 416 GT-HD equipaggiati di 48 sedili Voyace Plus, lift e posto attrezzato per carrozzella. I mezzi sono impiegati su distanze che superano i 500 chilometri e collegano città quali Parigi, Bruxelles, Amsterdam, Londra.
25.08.2012 - In servizio a Helsinki 56 VDL Citea LLE
Dal 13 agosto sono in servizio a Helsinki 56 autobus VDL Citea nella variante alleggerita LLE (Light Low Entry). Commissionati a inizio anno, i veicoli sono stati acquisiti dalla filiale finlandese del Gruppo Nobina. E per VDL Bus&Coach si tratta della più grossa fornitura di autobus per il mercato finlandese. Richiesti nella taglia da 12 metri, i 56 Citea hanno una configurazione di 39+4+1 posti a sedere più 40 in piedi. A norme Euro 5 la motorizzazione.
21.08.2012 - 100esimo bus VDL in Svizzera
La filiale svizzera di VDL Bus&Coach ha recentemente consegnato il 100esimo autobus alla Twerenbold Reisen AG, società di trasporto del Baden-Rütihof (Svizzera Orientale) nonché cliente affezionato del marchio VDL. Il contratto prevede una dozzina di pullman di lusso con allestimento richiesto in versione King e Comfort Class. Con l'adozione della King Class, Twerenbold, con più di 115 anni di attività, ha stabilito nuovi standard di viaggio a bordo autobus in Svizzera. Sei sono i veicoli della gamma New Futura FHD2-122/410 con disposizione dei sedili 2+1 e spazio tra le poltrone non inferiore ai 90 centimetri, più due FHD2-129/410 da 48+1+1 posti e altri FHD2-139/460 in configurazione 56+1+1.
20.08.2012 - L'ingresso di Youngman in Viseon è completo
Viseon Bus e la cinese Youngman Automobile Group hanno firmato un accordo per la partecipazione del gruppo asiatico nell'azienda tedesca specializzata nella produzione di autobus. Lo ha annunciato il management delle due società in un comunicato congiunto datato 1 agosto 2012. Il nuovo azionista Youngman acquisisce una quota di maggioranza di Viseon e, insieme con gli attuali azionisti, parteciperà a un aumento di capitale. Per i clienti e i partner commerciali di Viseon nulla cambierà con l'ingresso del nuovo socio dunque sviluppo, produzione e montaggio degli autobus continuerà ad essere a Pilsting, in Bassa Baviera. Dal canto suo Viseon supporterà la progettazione e costruzione di nuovi modelli per i mercati internazionali di Youngman.
19.08.2012 - Crescono le immatricolazioni di bus in Europa
Buone notizie dal comparto autobus. Il primo semestre del 2012 chiude con un incremento del 5,2 per cento nelle immatricolazioni europee di veicoli oltre le 3,5 tonnellate. Da notare che, sempre a livello UE, gli autobus sono gli unici a dare segnali positivi tra i mezzi industriali su strada. Mercati in crescita sono il Regno Unito (+67,2%) e la Germania (+7,1%). Male, invece, Spagna (-38%), Italia (-30%) e Francia (-11.8%). Nel trend del primo semestre, in evidenza è il mese di giugno con un immatricolato che lievita del 16,5 per cento. Recupero dovuto in buona parte alle performance registrate nel Regno Unito dove le immatricolazioni sono balzate del 97,9 per cento, ma anche alla Germania (+39%) e alla Francia che passa in terreno positivo (+24,5%). Restano in sofferenza Italia (-21,5%) e Spagna (-15,4%).

bustocoach@bustocoach.com

http://www.seo.mavi1.org http://www.mavi1.org http://www.siyamiozkan.com.tr http://www.mavideniz1.org http://www.mavideniz.gen.tr http://www.17search17.com http://www.siyamiozkan.com http://www.vergi.gen.tr http://www.prsorgu.org http://www.seoisko.net http://www.seoisko.org http://www.ukashhizmet.com http://www.ukashmavi.com http://www.sirabulucu.net http://www.kanuntr.com http://www.kanuntr.org http://www.kanuntr.net http://www.kananlartr.com http://www.kananlartr.org http://www.kananlartr.net http://www.haberbul.org http://www.iskoseo.com http://www.iskoseo.net http://www.iskoseo.org http://www.siyamiozkan.net